Il Camerun ha quasi 2000 miliardi di FCFA sul 3 359 miliardi del CEMAC depositato presso il Tesoro francese


Il Camerun ha quasi 2000 miliardi di FCFA sul 3 359 miliardi del CEMAC depositato presso il Tesoro francese

(Investire in Camerun) - A 31 dicembre 2018, tutti e sei gli stati del CEMAC hanno 3 359,8 miliardi di FCFA nel conto delle operazioni con il Ministero del Tesoro francese. Questo account ha avuto prestazioni più elevate, perché in 2017 CEMAC aveva depositato 2 551,8 miliardi di FCFA.

Secondo la Banca centrale (BEAC) della sottoregione CEMAC, il Camerun ha la quota maggiore - poco più della metà dei fondi - in questo conto delle operazioni con 1 945,2 miliardi FCFA in 2018, contro 1 579,5 miliardi in 2017.

Il Gabon si posiziona subito dopo con un patrimonio stimato in 638,9 miliardi di FCFA. Il BEAC segue con 350,4 miliardi. Poi vieni: Repubblica Centrafricana (200,7 miliardi di FCFA), Congo (182,4 miliardi) e Ciad (74,4 miliardi di FCFA). Il saldo della Guinea Equatoriale è negativo con 32,3 miliardi di FCFA.

Il conto operativo del tesoro francese utilizzato per le importazioni riceve almeno il 50% delle attività nette estere della zona CEMAC da 1er luglio 2009.

Tuttavia, la convenzione 3 2014 di ottobre afferma che questa quota può essere ridotta al di sotto di 50%, ma non inferiore a 40%. La distribuzione di attività al Ministero del Tesoro francese tra gli Stati membri della sottoregione è una funzione dei trasferimenti netti effettuati da questi Stati (tesorerie, ragionieri pubblici, banche e altre organizzazioni) nonché delle transazioni all'interno della zona.

Sylvain Andzongo

LEGGI DI PIÙ QUI