Camerun: Cavaye accoglie con favore l'appeasement delle relazioni tra Camerun e Stati Uniti

In occasione della plenaria di chiusura, il presidente dell'Assemblea nazionale del Camerun è tornato al recente litigio diplomatico tra Yaoundé e Washington.

Cavaye Yéguié Djibril è "deliziato" dal lieto fine della serie diplomatica tra Camerun e Stati Uniti.

Questo 10 di aprile al posatoio dell'Assemblea nazionale, mentre ha pronunciato il discorso conclusosi con la sessione parlamentare di marzo, il portavoce dell'Assemblea nazionale (Pan) ha dichiarato "rallegrarsi dei risultati alla fine del udienza concessa dal capo di stato 18 marzo 2019 al sottosegretario di Stato americano per gli affari africani, sig. Tibor Peter Nagy ".

Cavaye Yéguié Djibril ricorda che il pubblico concesso dal presidente al massimo diplomatico americano è intervenuto "dopo alcuni disaccordi tra Washington e Yaoundé sulla gestione della crisi nelle regioni nord-occidentali e sud-occidentali".

La diplomazia americana era stata in effetti infastidita dai presunti abusi dell'esercito contro i civili, nel contesto della crisi anglofona; e il governo degli Stati Uniti annunciò che avrebbe ridotto il suo aiuto militare a Yaoundé.

Un pubblico che "avrà contribuito a rassicurarsi a vicenda sulle eccellenti relazioni tra i nostri due paesi", ha accolto con favore il relatore "molto onorevole" dell'Assemblea nazionale.

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/04/11/cameroun-cavaye-se-felicite-de-lapaisement-des-relations-cameroun-etats-unis/