Un gendarme muore di colera nel nord

l'epidemia di colera sembra essere riaffiorata. In ogni caso, il Dr. Saidou araba, delegato regionale della sanità pubblica del Nord ha confermato in un comunicato stampa, "la rinascita dell 'epidemia, dopo quasi cinque mesi di calma."

Secondo le autorità sanitarie, tre famiglie nei distretti sanitari di Pitoa e Garoua 1er sono attualmente interessate. Questa situazione ha richiesto il rafforzamento del meccanismo di risposta dei servizi decentrati del Ministero della sanità pubblica in collaborazione con i suoi partner.

Questo è, tra gli altri, la prevenzione attraverso la consapevolezza nella comunità, la promozione dell'igiene e servizi igienico-sanitari per la distribuzione di kit nei distretti sanitari, la disinfezione di routine di tutti i siti in contatto con i pazienti sospettosi.

L'anno scorso, l'epidemia di colera ha ucciso circa 60 persone in Camerun, tra cui più di 40 nella sola regione settentrionale, l'obiettivo principale della malattia. Il colera colpisce anche le regioni del nord e del centro estremo. https://www.lebledparle.com/societe/1107322-sante-un-gendarme-meurt-du-cholera-dans-le-nord