Il teaser di Endgame mostra che i sopravvissuti si divideranno in squadre - BGR

A questo punto, molti di noi non hanno bisogno di nulla di convincente per comprare un biglietto per Vendicatori: Endgame il weekend di apertura ( come mostrato dalle prime vendite di biglietti Questo non ha impedito ai Marvel Studios di farci nuove foto ogni due o tre giorni. Giovedì, la Marvel ha pubblicato un altro spot televisivo sul suo canale YouTube, ma a differenza degli altri spot in 30 secondi, conteneva nuove riprese e dettagli della trama.

La parte del teaser che ci interessa di più all'inizio - una linea di dialogo in cui Capitan America dice ai Vendicatori sopravvissuti: "Conosci le tue squadre. Conosci le tue missioni. "Questa è la prima volta che sentiamo parlare di squadre, ma sembra che gli eroi sopravvissuti alla rottura si stiano dividendo Endgame .

Abbastanza divertente, per coloro che hanno seguito ogni clip, trailer e intervista ossessivamente nelle ultime settimane. Questa informazione è stata effettivamente rovinata da un membro del cast all'inizio di questa settimana. Nell'edizione del lunedì di Good Morning America Scarlett Johansson avrebbe potuto lasciarsi sfuggire che la squadra si sarebbe separata (temporaneamente) quando ha rivelato che "ci sono tre diverse unità che si svolgono nello stesso momento". Fuori dal contesto, non ha molto senso, ma ora sappiamo cosa intendeva. Guardalo intorno al marchio 1: 30 di seguito:

Per un pelo di più di tre ore, sappiamo che c'è una tonnellata di storia da attraversare da un capo all'altro Vendicatori: Endgame . La Marvel ha fatto un lavoro ammirevole mantenendo il segreto degli intrighi finora, ma finalmente stiamo iniziando a essere in grado di raccogliere gli elementi per avere un'idea approssimativa di come Endgame scomparirà. Per lo meno, sappiamo che i Vendicatori saranno divisi in tre squadre per combattere Thanos (e tutte le altre minacce che ci attendono).

Vendicatori: Endgame uscirà nelle sale ad aprile 26. vuoi andare a comprare il tuo biglietto ora.

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su BGR