Sudan: l'esercito rovescia Bashir e annuncia una transizione militare di due anni

Il presidente Omar al-Bashir, che governò il Sudan con un pugno di ferro dagli anni 30, fu rovesciato da un colpo di stato militare sulla scia di una rivolta popolare, e sostituito da un "consiglio" transizione militare "per due anni.

Diversi paesi, tra cui gli Stati Uniti e l'Unione europea (UE), giovedì hanno esortato i militari a integrare i civili per questa transizione.

Il ministro della Difesa Awad Ahmed Benawf è stato nominato capo del Consiglio militare di transizione, dopo aver annunciato sulla televisione di stato "la caduta del regime e la detenzione in un luogo sicuro del suo leader" Omar El Bashir.

Migliaia di manifestanti hanno segnalato il loro rifiuto dell'istituzione di corpi militari di transizione riunendosi di fronte al quartier generale dell'esercito nonostante l'inizio del coprifuoco, imposto da Mr. Benawf per un mese da 22H00 a 04H00 locale, da 20H00 GMT a 02H00 GMT.

"Il sangue dei nostri fratelli non deve essere scappato per niente", ha detto un manifestante all'AFP, deciso a sfidare il coprifuoco, mentre il movimento di protesta in Sudan, ha iniziato il 19 di dicembre dopo la decisione del governo per triplicare il prezzo del pane, è stato segnato dalla morte di 49 persone, secondo un record ufficiale.

Giovedì mattina presto, la TV nazionale aveva interrotto i suoi programmi e una folla enorme si era radunata nel centro di Khartoum, anticipando il licenziamento del presidente degli anni 75, al potere da un colpo di stato in 1989.

Dopo lunghe ore di attesa, i sudanesi hanno accolto con favore l'annuncio di Mr. Benawf. "Il regime è caduto!", Cantava le migliaia di manifestanti che si accampavano da sabato davanti al quartier generale dell'esercito.

Ma la gioia presto cadde. Perché, oltre alla rimozione del presidente, il signor Benawf ha annunciato l'istituzione di un "consiglio di transizione militare" per due anni.

"Le persone non vogliono un consiglio militare di transizione", ma "un consiglio civile" ha detto in un tweet Alaa Salah, lo studente è diventato "l'icona" del movimento.

- "Palace Revolution" -

L'esercito ha proposto "alternative" ma "si è imbattuto nella volontà di risolvere il problema usando l'apparato di sicurezza che può portare a grandi perdite", ha detto Benawf.

Lo spazio aereo è stato chiuso per 24 ore e confini terrestri fino a nuovo avviso, ha detto.

Per molti sudanesi, la nuova situazione politica è solo una "fotocopia del regime", come un manifestante ha riassunto di fronte al quartier generale dell'esercito.

"Il regime ha compiuto un colpo di stato militare presentando ancora le stesse facce (...) contro le quali è cresciuto il nostro popolo", ha risposto all'Alleanza per la libertà e il cambiamento (ALC). "Chiediamo al nostro popolo di continuare il suo sit-in di fronte al quartier generale dell'esercito e in tutto il paese".

Gli Stati Uniti, che mantengono le sanzioni contro il Sudan, il paese nel loro elenco di stati che sostengono il "terrorismo", hanno esortato l'esercito sudanese a includere i civili nel governo.

L'UE ha anche chiesto all'esercito un "rapido" trasferimento di potere ai civili.

Sei capitali, tra cui Washington e Parigi, hanno chiesto una sessione di emergenza del Consiglio di sicurezza dell'Onu sul Sudan, presumibilmente per venerdì. Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha chiesto che la transizione in Sudan rispetti le "aspirazioni democratiche" del popolo.

È stato anche annunciato un cessate il fuoco in tutto il paese, compreso il Darfur (ovest), dove un conflitto ha causato più di 300.000 da 2003 secondo le Nazioni Unite.

Negli ultimi anni, tuttavia, il livello di violenza è diminuito significativamente nel Darfur, con Bashir che annuncia diverse tregue unilaterali.

"Rifiutiamo interamente questa + rivoluzione di palazzo +", ha risposto Abdel Wahid Nur, leader di un gruppo ribelle nel Darfur, il "Sudan Liberation Army", che chiede "un governo di transizione civile".

Nel 2009, la Corte penale internazionale (CPI) con sede all'Aia ha emesso un mandato di arresto contro Bashir per "crimini di guerra" e "contro l'umanità in Darfur", aggiungendo l'accusa in 2010 "genocidio".

Amnesty International ha chiesto di "consegnare" il signor Bashir all'ICC per un processo per i suoi "crimini inenarrabili".

- Rilasciati prigionieri politici -

L'Unione africana ha criticato la "presa di potere da parte dell'esercito" in Sudan, dicendo che "non è la risposta appropriata alle sfide" del paese.

Da parte sua, il vicino Egitto, dove l'esercito aveva anche espulso Hosni Mubarak dal potere in 2011 sotto la pressione della strada, disse che era "fiducioso nella capacità della gente e del suo esercito" di svolgere questo compito. transizione.

Fino a quel momento, guidando la repressione, il potente servizio di intelligence in Sudan (NISS) ha annunciato il rilascio di tutti i prigionieri politici.

Secondo un testimone, a Kassala (est), il rifiuto degli ufficiali di rilasciare detenuti ha indotto un raid di manifestanti nei locali dell'NISS. Un attacco simile è stato portato a Port Sudan (est) dai manifestanti anti-regime, secondo testimoni.

Folle sono state raccolte anche nelle città di Madani, Gadaref, Port Sudan e Al-Obeid.

Il signor Bashir aveva tentato di sedare la sfida con la forza prima di introdurre lo stato di emergenza 22 di febbraio.

Partito da Bashir, la ONG Amnesty International ha invitato le nuove autorità a "porre definitivamente fine a un'era di massacri e oppressione" in Sudan.

Il leader dei ribelli sud sudanesi Riek Machar, un esiliato a Khartoum, ha detto che spera che il licenziamento del presidente sudanese non influirà sul processo di pace in corso nel suo paese. Il Sud Sudan, prevalentemente cristiano, ha ottenuto l'indipendenza dal Sudan in 2011, dopo 22 anni di conflitto. Era scosso a dicembre 2013 nella guerra civile, iniziato dalla rivalità tra Salva Kiir e Riek Machar, sebbene ex alleati nella lotta congiunta contro Khartoum.

fonte: https: //information.tv5monde.com/info/soudan-l-armee-renverse-bechir-et-annonce-une-transition-militaire-de-deux-ans-294633