Omar El Bashir non sarà processato presso la Corte penale internazionale

Dopo 24 ore la sua acquisizione, il consiglio militare annunciato venerdì che il capo di stato deposto Omar El Bashir sarà giudicato Sudan per i fatti addebitati contro di lui. Di conseguenza, non verrà consegnato al CPI rispondere alle ingiustizie che ha causato alla gente.

Omar Al-Bashir (c) Tutti i diritti riservati

Per rassicurare le persone, il generale Omar Zaïne al Abidine, che è a capo del comitato politico del consiglio militare, ha anche assicurato che l'esercito intende riportare il potere a un governo civile e che il periodo di transizione potrebbe durare anche solo un mese.

Secondo i nostri colleghi Koaci.com, l'annuncio del coprifuoco non ha impedito a migliaia di civili di riunirsi ancora una volta Khartoum chiedere l'istituzione di un governo civile nonostante l'introduzione, il giorno prima, di un cessate il fuoco.

« Le forze armate non dovrebbero governare. Le forze armate dovrebbero proteggere la gente. Conosciamo le mosse militari. Lo stesso Omar al-Bashir salì al potere dopo un colpo di stato militare e rimase al potere per trent'anni. Oggi, il nostro paese è diviso Disse la figlia dell'avversario Sadek al-Mahdi, leader del principale partito di opposizione Ummah.

Come promemoria, le dispute sono sorte dalla decisione del governo di triplicare il prezzo del pane. Questi hanno reso 32 morto secondo le autorità sudanesi. ilONG Human Rights Watch riferito alla figura di almeno 51 morto.

Questo articolo è apparso per primo https://www.lebledparle.com/international/1107334-soudan-omar-el-bechir-ne-sera-pas-juge-a-la-cours-penale-international