CAN-2019: Egitto risparmiato, riunioni in arrivo per il Marocco e il Senegal


Due poster classici e un favorito relativamente timido: Marocco-Costa d'Avorio e Senegal-Algeria saranno gli shock del primo round del CAN-2019, mentre l'Egitto, paese ospitante, giocherà la partita d'apertura contro Zimbabwe, l'21 di giugno, secondo il sorteggio di venerdì.

Nel quadro piramidi faraoniche di Giza, le leggende del continente preposto alla redazione Yaya Touré El Hadji Diouf, Ahmed Hassan e Mustapha Hadji non offrono un "gruppo della morte" a causa delle squadre formato 24. Ma almeno due shock potrebbero rendere più interessante il round di competizioni 1er che durerà fino a luglio 19.


Il Marocco trovare dalla fase a gironi della Costa d'Avorio per un "rifacimento" dell'edizione 2017, mentre il Senegal, che sogna di una prima vittoria su 17 anni dopo la 2002 finale sfortunato, incrocia Algeria in questa fase della competizione per la terza volta consecutiva (2015, 2017, 2019).

Alla testa dei "Atlas Lions", i francesi Herve Renard avrà lo scopo di vincere una 3e ADC con una selezione diversa 3e, dopo il suo successo con lo Zambia (2012) ... e la Costa d'Avorio (2015). Riunione e vendetta da seguire!

Mastodonte del calcio africano con 7 CAN vinto, di cui tre in patria, l'Egitto si opporrà anche alla Repubblica Democratica del Congo e all'Uganda nel Gruppo A.

Se i compagni di squadra Mohamed Salah, finalisti uscenti della scorsa edizione, hanno avuto un relativamente mite disegnare altre selezioni che hanno partecipato al World-2018 in Russia come la Tunisia e la Nigeria, sono anche stati in genere risparmiata.

- Primo per il Madagascar, il Burundi e la Mauritania -

Le "Super Aquile", che hanno trovato la competizione continentale dopo le sei di assenza, giocherà contro la Guinea, Madagascar, e il Burundi, due squadre che parteciperanno al loro primo CAN, mentre le "Aquile di Cartagine" ereditati dal Mali, Mauritania e Angola.

Il Camerun, detentore del titolo, si opporrà al Ghana, al Benin e alla Guinea-Bissau nel gruppo F.

Il torneo continentale ospiterà per la prima volta i team 24 quest'estate (21 giugno-19 luglio), invece dei team 16 nel formato precedente. Pertanto, i primi due di ciascun gruppo e i quattro terzi più alti si qualificheranno per la fase a eliminazione diretta.

Nonostante il nuovo formato, tuttavia, ci saranno assenze importanti di questa edizione XXL come Gabon da Pierre-Emerick Aubameyang, Togo Emmanuel Adebayor e Claude Le Roy, o il Burkina Faso, finalista 2013 e 3e 2017.

L'Egitto è stato designato a gennaio dal nuovo paese ospitante del CAF per sostituire il Camerun con breve preavviso, a cui l'organizzazione era stata ritirata a causa di ritardi nel lavoro.

Le partite si svolgeranno in sei stadi, tre dei quali sono al Cairo (Stadio Internazionale del Cairo, Stadio della difesa aerea, Stadio Al-Salam). Gli altri relatori selezionati sono quelli di Alessandria, Suez e Ismailia.


Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/04/13/can-2019-legypte-pargne-retrouvailles-venir-pour-le-maroc-et-le-sngal/