"Non appena esprimi un'opinione contraria a quella dell'oligarchia che ci dirige, sei etichettato"

Laurain Assipolo, ricercatrice all'Università di Yaoundé, fu tra gli ospiti che risposero al programma Bertrand Owona questa domenica 14 aprile 2019, sul set di Guarda le notizie trasmesso sulle antenne di Royal FM.

Laurain Assipolo (c) Tutti i diritti riservati

Il tema di questa giornata è stato principalmente incentrato sulle questioni relative alla situazione socio-politica in Camerun. A questo proposito, l'insegnante di linguistica francese ha sostenuto che la cattiva gestione degli affari politici in Camerun è il risultato dell'entourage del capo dello stato: "Hanno detto al presidente della Repubblica che il Camerun sarà pronto, il giorno ha detto. Quando il Camerun non era pronta, hanno trovato un eufemismo per nascondere la vergogna hanno gettato al popolo del Camerun parlando di una "data Slip". È quando analizziamo che capiamo perché c'è questa restrizione della libertà. Questo ci permette di capire che abbiamo a che fare con persone caute, che pensano a qualsiasi accenno di contestazione; e atteggiamenti mostrano sono illegittimi, quali l'sensualist elite è essenzialmente illegittima e che è alimentato da questo atteggiamento belligerante ".

D'après Assipolo, è difficile parlare di democrazia a Camerunperché tutto suggerisce che tutto è centralizzato in fondo: "In un contesto come questo, possiamo parlare di democrazia? Siamo ancora lì, a pensare da soli, perché quando pensi in modo diverso, implementiamo tecniche per zittirti. Non appena esprimi un'opinione contraria a quella dell'oligarchia che ci dirige, sei etichettato. Ti riduciamo il cibo, ti facciamo morire di fame, per portarti ad allineartir ", spiega.

Il linguista conclude sostenendo che:Il decentramento che doveva essere un'opportunità per risolvere il problema potrebbe essere un'opportunità per creare un altro problema. Quando torniamo al problema anglofono e pensiamo di creare una commissione, bisogna dire che questa stessa commissione esiste in Canada, è il progetto del Canada che volevamo copiare. Tranne quello Canadacoloro che guidano questa commissione sono specialisti nei vari campi che impegnano il multiculturalismo e il bilinguismo. Ma qui abbiamo attori politici che non sono udibili'.


Questo articolo è apparso per primo https://www.lebledparle.com/societe/1107351-laurain-assipolo-des-que-vous-exprimez-une-opinion-contraire-a-celle-de-l-oligarchie-qui-nous-dirige-vous-etes-etiquetes