Perché Mohamed Salah è determinato a dare ragione a Chelsea - VIDEO



In 2015, Mohamed Salah stava festeggiando con la Fiorentina in Italia quando arrivò un messaggio dal suo club padrino, il Chelsea. I londinesi avevano appena siglato il titolo della Premier League e il suo allenatore José Mourinho desiderava premiare i suoi giocatori per i loro sforzi. Anche se, come nel caso di Salah, hanno giocato per mezz'ora durante solo tre presenze. "Non tutti riceveranno una medaglia ufficiale", ha detto Mourinho, uno dei membri del suo team. "Sì, compreremo delle medaglie. "Schurrle, Salah, Schwarzer, Lewis Baker ... tutti quelli che hanno iniziato la stagione con noi. Sono stati invitati all'ultima partita e alla cena del giocatore dell'anno. Appartengono a noi. Salah apparteneva al Chelsea, ma non era mai stata integrata con Mourinho, l'uomo che lo aveva portato a Stamford Bridge per 11 milioni di sterline da Basilea a gennaio 2014. È stato un momento di incertezza per l'attaccante, nonostante un inizio incoraggiante. lo ha visto reclamare due gol e due assist nelle apparizioni 10 durante i suoi primi mesi al club. Caricamento video non disponibile Clicca per giocare Clicca per giocare video Il video avrà inizio in 8Annuler Ora Gioca Una di queste apparizioni corso tenuto presso la sconfitta 2-0 al Liverpool contro il Chelsea, che finalmente strappato il titolo di primo League e lo porse a Manchester City. In estate, Salah potrebbe non essere nemmeno ai margini di Stamford Bridge. Potrebbe essere costretto a tornare in Egitto per il servizio militare dopo il ritiro della sua indennità di viaggio dopo essere stato rimosso da quel paese dopo l'iscrizione a un programma di educazione obbligatoria. La situazione fu rapidamente risolta, il governo certamente desiderava evitare qualsiasi pubblicità negativa che circonda quest'uomo soprannominato "il Messi egiziano". Non che il Chelsea avesse la prova, il giocatore è stato inviato alla Fiorentina per sei mesi a gennaio 2015, poi a Roma per un primo prestito della stagione prima di cambiare definitivamente post. Questo accordo è stato concluso più di 18 mesi dopo la sua ultima apparizione in Premier League. Salah non si è voltato. Ora, con il Liverpool che ospita nuovamente il Chelsea domenica, il giocatore di 26 entra nel club dove riconosce che la sua esperienza lo ha motivato a voler vincere ad Anfield. "Tre anni fa non giocavo molto, ma dal primo giorno in Inghilterra volevo mostrare cosa potevo fare. Penso di star bene ", ha detto Salah alla rivista FourFourTwo l'anno scorso. Salah che è riuscito a segnare gol in prima divisione 50 velocemente di qualsiasi altro giocatore del Liverpool, e cercando di diventare il capocannoniere in Premier League per la seconda stagione consecutiva, è giusto dire che ha fatto la scelta giusta. Eden Hazard, il suo ex compagno di squadra a Chelsea, ha spiegato perché Salah non era riuscito a raggiungere Stamford Bridge. "È ancora mio amico e siamo ancora in contatto", disse Hazard. "È un top, top, top player. Non ha avuto una possibilità al Chelsea - forse a causa del manager, a causa degli altri giocatori? Non lo so. Da parte sua, Mourinho non è un uomo saggio.

Questo video è apparso per la prima volta https://www.youtube.com/watch?v=odhVxMf-nWA