India: omicidi a Kishtwar: i poliziotti identificano il terrorista | Notizie dall'India

JAMMU: Quasi una settimana dopo l'assassinio di un leader della RSS e del suo agente di sicurezza privato (PSO), la polizia Kishtwar Domenica ha identificato il terrorista Hizb-ul-Mujaheedin coinvolto nel crimine e ha pubblicato la sua foto.

Secondo fonti della polizia, il terrorista, che ha abbattuto il leader RSS Chanderkant Sharma e il suo PSO a Kishtwar ad aprile 9, è stato identificato come Zahid Hussain di Dachhan.

"La polizia ha sequestrato sabato un'auto abbandonata da Maruti Alto (n. 2470 JK02AL) nel sobborgo di Kishtwar. Zahid aveva usato questa macchina per raggiungere Distretto di Kishtwar per eseguire le uccisioni, quindi per fuggire dalla scena del crimine ", ha detto una fonte della polizia.

L'auto Alto è stata acquistata da Zahid un giorno prima dell'incidente. La fonte ha detto che dai sette fratelli di Zahid, due sono stati associati all'Hizb ma sono andati alle forze di sicurezza. Zahid era uno stretto collaboratore del comandante Hizb, Osama, nel Kashmir e di recente si è unito al gruppo terroristico.

"Poco dopo essere arrivato a Hizb ad aprile 6, Zahid è stato reclutato nella" Squadra uccisione "e incaricato di uccidere obiettivi a Kishtwar", ha aggiunto la fonte.

La polizia ha detto che Hizb ha creato una "squadra assassina" in J & K per uccisioni mirate. I giovani di età compresa tra 16 e 25 sono stati reclutati in questa squadra.

La polizia ha già emesso un avviso per la ricerca di una cooperazione pubblica per ottenere informazioni sul terrorista fuggiasco.

Quando contattato, Shakti Pathak, SSP di Kishtwar, ha detto che l'auto Alto apparteneva a Zahid, che viveva in un alloggio in affitto a Kishtwar. "Zahid sta fuggendo e sarebbe coinvolto nelle uccisioni", ha detto Pathak, aggiungendo che gli sforzi sono stati fatti per trovarlo.

Il leader RSS Chanderkant Sharma e il suo PSO Rajinder Kumar sono stati uccisi all'interno del Kishtwar District Hospital, dove Sharma lavorava come farmacista. Dopo aver giustiziato gli omicidi, il terrorista aveva portato via il fucile AK dal PSO ucciso.

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su I TEMPI DELL'INDIA