Rally-raid: la Dakar lascia il Sud America e si svolgerà da 2020 in Arabia Saudita - JeuneAfrique.com

Australian Toby Price festeggia la sua vittoria finale alla 2019 Dakar. © AP Photo / Martin Mejia

Erano trascorsi dieci anni da quando il raid di rally più famoso si teneva in Sud America. Si svolgerà il prossimo anno in Arabia Saudita, ha annunciato i suoi organizzatori lunedì 15 aprile.

La Dakar ha un nuovo inizio. Il famoso rally-raid lascia il Sud America, dove è stato lanciato da 2009, per svolgersi in Arabia Saudita in 2020, annuncia l'organizzatore ASO in una dichiarazione pubblicata lunedì 15 di aprile. Il nuovo contratto è valido per cinque anni e si estende a 2024.

Un nuovo inizio per questo evento che aveva già trasformato in 2007 la pagina dell'Africa Sahariana, a causa delle diverse minacce terroristiche nella regione.

"Dopo trent'anni di esplorazione e scoperta dell'Africa e dieci anni meravigliati dai paesaggi sudamericani, il più grande raduno mondiale scriverà un nuovo capitolo nei misteriosi e profondi deserti del Medio Oriente, in Arabia. Arabia ", ha aggiunto la dichiarazione.

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA