Un bambino di 4 anni si è sparato alla testa accidentalmente. È il quinto membro della famiglia a essere vittima di armi da fuoco.

"Papà, prega," gridò la figlia Brijjanna Price con le lacrime all'altro capo della linea.

Gli disse che suo nipote di 4 anni, Na'vaun Jackson, aveva trovato una pistola a casa di un amico a Oakland e si era sparato alla testa per sbaglio.

Il ragazzo è stato portato di corsa in un ospedale vicino e ha ammesso in un reparto di terapia intensiva dove stava combattendo per la sua vita. La situazione sembrava catastrofica e la famiglia temeva di perdere un altro membro della famiglia sotto il fuoco, ne aveva già persi quattro.

Diverse settimane sono trascorse dall'incidente di 27 di marzo e Na'vaun è ora in uno stato stabile, ma Brijjanna Price non riesce ancora a parlarne.

La pistola trovata da Na'vaun apparteneva all'amico della famiglia di Terrence. Wilson, a cui era proibito possedere un'arma a causa di precedenti condanne, dichiarò Filiale della CNN, KRON4 . Rimase sbloccato e caricato sotto il cuscino di Wilson.

La polizia ha accusato Wilson di possesso di un'arma da parte di un criminale e di abusi su minori. La CNN non ha potuto raggiungere Wilson per un commento.

"E 'stato davvero irresponsabile", ha detto Ramon Price. "E sfortunatamente, è stato mio nipote che ha dovuto pagare il prezzo massimo."

"Non sarà mai più lo stesso"

Non appena Ramon Price venne a sapere che Na'vaun era stato colpito, lui

I genitori, compresa la grande zia del ragazzo, Jamilia Land, erano terrorizzati di non farlo.

Durante i giorni che seguirono, Na'vaun fu inondato d'amore. e la preghiera, mentre la sua famiglia circondava il suo letto d'ospedale, riempiendo la sua stanza di giocattoli e palloncini. Per una settimana rimase vestito senza alcun segno di attività.

La terra dice che il ragazzo è stato posto in un coma medicalmente indotto e la famiglia ha dovuto aspettare per vedere se avrebbe risposto una volta che il farmaco era sparito.

Finalmente, Na'vaun aprì gli occhi.

"Si muove ora, apre gli occhi, sbadiglia, tosse, muove le mani, muove le gambe, cosa svolta miracolosa", ha detto Ramon Prezzo su Facebook aprile 3.

la sua condizione una volta critica si stabilizzò e fu rimosso dall'unità di terapia intensiva.

È vivo, ma il danno irreversibile al cervello è permanente, ha detto Land.

"Manteniamo la nostra fede e preghiamo che le cose andranno bene e se ne andrà (l'ospedale), ma con l'estensione delle sue ferite, non sarà mai più lo stesso", ha aggiunto.

Ramon Price è grato per il cambiamento positivo nello stato di suo nipote.

"Prima che il lavoro dopo aver lavorato tutto il giorno, sei nella mia mente papà ama di continuare a combattere Na'vaun e come migliorare, sto meglio", ha scritto Ramon Prezzo su Facebook, tra cui foto del suo piccolo figlio.

Una tragica storia di famiglia

Dopo aver subito una serie di sparatorie tragiche, la famiglia di Na'vaun vuole che le sue riprese siano le ultime.

Nathan Jackson, il padre di Na'vaun, ha perso tre fratelli a causa della violenza armata. In 2010, Nario Jackson, 18 anni, è stato ucciso a colpi d'arma da un presunto membro di una banda a West Oakland pubblicato da The Mercury News . Meno di un anno dopo, Najon Jackson, 16, fu sparato di fronte alla casa di sua nonna a East Oakland, secondo quanto riferito Porta di San Francisco . E l'anno scorso, Ellesse McFee, 21, è stata uccisa in un'auto a East Oakland, ha detto Land.

Brijjanna Price ha anche perso suo fratello a causa della violenza armata. In 2012, Lamont Price, invecchiato 17, è stato ucciso da una persona che conosceva, ha detto Ramon Price.

In 2017, ci sono state sparatorie 277 non letali e 63 fatale, secondo la Città di Oakland di 1945. ]. Questo è in calo da 2011, mentre la città aveva registrato 617 sparatorie non fatali e 93 fatale.

"Che si tratti di un'arma da ufficiale di polizia o di un membro della comunità, o in questo caso accidentale, un proiettile sta facendo lo stesso tipo di danno irreparabile non solo al corpo ma alla nostra psiche. "Ha detto la terra.

"È un'epidemia nella nostra comunità", ha aggiunto. "Abbiamo sempre queste uccisioni nelle nostre comunità, nella comunità afro-americana e spesso non ne parliamo".

"Non sembra di essere in grado di fuggire."

"Non uno di più. "

Come pastore e direttore funebre, Ramon Price ha detto di aver visto giovani vittime sparate ogni giorno.

È solo "cosa succede quando vivi a Oakland", ha detto. "Le famiglie sono rotte".

Attribuisce i problemi della pistola della città a una mancanza di istruzione e comportamento irresponsabile.

"Ci sono più persone che portano armi che libri", ha detto.

E molti di loro, dice Price, non hanno familiarità con le regole di sicurezza della pistola.

"Abbiamo bisogno di misure di prevenzione di più (la gente deve sapere) come conservare correttamente le armi da fuoco e mantenere le armi da fuoco, così come l'importanza di possedere una pistola", ha detto. "Le armi da fuoco dovrebbero essere utilizzati per la protezione e se pensi di aver bisogno di una pistola carica nella vostra casa, allora qualcosa non va."

Land pensa che il problema abbia più a che fare con la cultura dell'esercito americano. "Le armi da fuoco fanno parte della nostra vita, sono americane come una torta", ha detto.

Il problema è più pronunciato in alcune comunità afroamericane, dove la povertà ha lasciato il posto alla violenza armata e ad altri reati, ha aggiunto. 19659022] "È ora che riprendiamo le nostre strade e la nostra gioventù", ha scritto Facebook rivolgendosi alla comunità di Oakland. "Non posso permettermi di perdere più di uno. Ho avuto un totale di nipoti e nipoti 5 assassinati nelle strade di Oakland. La fidanzata di mio figlio è stata assassinata, mio ​​nipote si è sparato e ogni giorno ho paura. "Vado a ricevere un'altra chiamata. "

I piani per la terra continuano a sostenere il cambiamento fino alla fine della sparatoria. "Quello che ho scelto di fare è essere proattivo perché sono stanco di perdere i miei cari".

Questo articolo è apparso per primo https://www.cnn.com/2019/04/14/us/oakland-family-gunfire/index.html