Congo - Arretrati di borse di studio: il governo incontra gli studenti a Cuba

Una delegazione del governo congolese era prevista per il fine settimana a Cuba, dove va incontro agli studenti provenienti dalla Repubblica del Congo, che sostengono per mesi borse di studio di arretrati. Composta dai ministri degli affari esteri, dell'istruzione superiore e alti funzionari, la delegazione spera di trovare un terreno comune con i suoi studenti.

Qualche giorno fa la situazione si era intensificata in un campus all'Avana, dove gli studenti avevano rivendicato a gran voce le loro borse di studio. Venticinque mesi esattamente, stimano. Le richieste erano state severamente represse dalla polizia cubana, facendo quattro feriti perché considerati violenti.

A Brazzaville, le autorità non negano il problema, anzi. Tuttavia, le autorità sottolineano l'attuale situazione economica che ha avviato le casse dello stato e le iniziative ipotecarie per superare il problema. Con i negoziati in corso con il Fondo monetario internazionale (FMI), il governo spera decisamente di affrontare tutti i fardelli.

Credito fotografico: Primatura della Repubblica del Congo

FONTE: https://fr.africanews.com/2019/04/15/congo-arrieres-de-bourses-le-gouvernement-a-la-rencontre-des-etudiants-a-cuba/