Fuoco della Madonna: da Elisabetta II a Putin, le reazioni continuano a scorrere

Reazioni hanno continuato a piovere martedì da tutto il mondo dopo l'incendio che ha devastato la Cattedrale di Notre Dame a Parigi lunedì notte.

– Ambulatorio di La regina Elisabetta II, che è anche il capo della Chiesa d'Inghilterra: "Il principe Filippo e io fummo profondamente rattristati nel vedere le immagini dell'incendio che devastò la cattedrale di Notre Dame. I miei pensieri e le mie preghiere sono con i fedeli della cattedrale e di tutta la Francia in questo momento difficile "(lettera al presidente francese)

– Ambulatorio di Papa Francesco : "Spero che la Cattedrale di Notre-Dame possa diventare, grazie al lavoro di ricostruzione e mobilitazione di tutti, questa splendida cornice nel cuore della città, un segno della fede di chi l'ha costruita, una chiesa madre della tua diocesi, patrimonio architettonico e spirituale di Parigi, Francia e umanità "(telegramma rivolto all'arcivescovo di Parigi, mons. Michel Aupetit).

Questo disastro colpisce non solo uno dei monumenti storici più emblematici della città di Parigi, ma anche un luogo di preghiera e meditazione per milioni di fedeli in tutto il mondo

– Ambulatorio di Vladimir Putin, il presidente russo "Notre Dame è un simbolo storico della Francia, un tesoro inestimabile della cultura europea e mondiale e uno dei luoghi più importanti del culto cristiano. La tragedia che si è verificata ieri sera a Parigi è un dolore nel cuore dei russi "(messaggio a Emmanuel Macron).

– Ambulatorio di Il presidente cinese Xi Jinping : "La cattedrale di Notre-Dame de Paris è un importante simbolo della civiltà francese e un tesoro eccezionale dell'umanità". Ha detto di essere convinto che la Francia potrebbe riparare la cattedrale e che l'edificio "riacquisterà il suo splendore" (messaggio a Emmanuel Macron).

– Ambulatorio di Shinzo Abe, Primo Ministro giapponese "Sono profondamente scioccato nel vedere la Cattedrale di Notre Dame, l'icona venerata di Parigi, devastata dalle fiamme. A nome del governo e del popolo del Giappone, porgo le mie sincere condoglianze al popolo francese "(messaggio al presidente Macron).

– Ambulatorio di Granduca Henri di Lussemburgo e sua moglie Maria Teresa : "Le immagini della cattedrale di Notre Dame in fiamme hanno spezzato il nostro cuore ieri sera. Oggi vogliamo salutare il movimento di mobilitazione che sta nascendo in modo che questo alto luogo della civiltà francese brilli di nuovo nel mondo intero "(mail a Emmanuel Macron).

– Ambulatorio di Alexander Van der Bellen, capo di stato austriaco : "L'empatia dell'Europa e del mondo testimonia l'importanza del nostro patrimonio culturale e spirituale comune che tutti possono vedere" (twitter).

– Ambulatorio di Heiko Maas, il ministro tedesco degli affari esteri : "Il presidente Emmanuel Macron ha chiesto aiuto oltre la Francia per la ricostruzione di Notre Dame. La Germania, in tutta amicizia, è pronta. Siamo uniti nel lutto. La Madonna appartiene al patrimonio dell'umanità ed è un simbolo dell'Europa "(twitter).

– Ambulatorio di José Guirao, il ministro della cultura spagnolo : "Ovviamente, è un segnale di avvertimento e inizieremo una revisione di tutte le strutture" dei grandi monumenti (sulla radio pubblica RNE).

– Ambulatorio di Alice Weidel, leader dell'estrema destra tedesca : "Durante la settimana di Pasqua, #OurDame brucia. A marzo: brucia la seconda chiesa più grande di Saint-Sulpice. A febbraio: attacchi 47 in Francia. L'Osservatorio sull'intolleranza e sulla discriminazione cristiana in Europa denuncia un aumento significativo. #OurDameCathedral "(Twitter).

– Ambulatorio di Re Mohammed VI del Marocco : il sovrano esprime "i suoi pensieri spostati su tutto il popolo francese (...) Questa catastrofe colpisce non solo uno dei monumenti storici più emblematici della città di Parigi, ma anche un luogo di preghiera e meditazione per milioni di fedeli del mondo intero "(messaggio di" supporto "e" solidarietà "al presidente Macron).

– Ambulatorio di Andrzej Duda, il presidente polacco : La Polonia "è pronta a prendere parte all'atto europeo di solidarietà per la ricostruzione del tempio distrutto che è un diamante della nostra identità" (lettera indirizzata a Emmanuel Macron).

– Ambulatorio di Alassane Ouattara, presidente ivoriano : "Esprimo la nostra solidarietà alla Francia e all'intera comunità cristiana in seguito al terribile incendio che ha devastato la cattedrale di Notre Dame" (Twitter).

– Ambulatorio di Macky Sall, presidente senegalese : Notre-Dame de Paris è "uno dei più grandi simboli della Francia (...) A nome del Senegal, esprimo la nostra solidarietà alla Francia e all'intera comunità cristiana nel mondo" (Twitter).

FONTE: https://fr.africanews.com/2019/04/16/incendie-de-notre-dame-d-elizabeth-ii-a-poutine-les-reactions-continuent-d/