Secondo Macron, Notre-Dame sarà ricostruita mentre il fuoco si spegne - New York Times

PARIGI - L'incendio che ha devastato Notre Dame è stato estinto, hanno detto i funzionari martedì dopo che il presidente francese Emmanuel Macron ha promesso di ricostruire la cattedrale, il simbolo della città per oltre otto secoli, e che i pubblici ministeri hanno aperto Un'indagine che ha causato l'incendio che ha danneggiato gravemente un gioiello di architettura gotica famoso in tutto il mondo.

Poche ore dopo la guglia di pizzo della cattedrale e una grande parte del suo tetto è crollata lunedì in mezzo a fiamme e fumo, il signor Macron era in piedi di fronte alla struttura ancora in fiamme. e ha detto che uno sforzo internazionale per raccogliere fondi per la ricostruzione inizierà martedì.

"Ricostruiremo la Madonna", disse. "È quello che i francesi stanno aspettando."

La miliardaria famiglia francese Pinault ha promesso 100 milioni di euro si tratta di milioni di dollari americani 113, secondo quanto riferito da Agence-France Presse, nonché dalla famiglia di Bernard Arnault, proprietario del gruppo di beni di lusso LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton, prevede di dare un contributo di 200 milioni di euro .

Il primo allarme antincendio del lunedì è stato attivato a 18h20 e sono stati effettuati controlli, ma il procuratore di Parigi Remy Heitz ha dichiarato martedì che non è stato scoperto alcun incendio. Un secondo allarme suonò a 18h43, disse, e fu scoperto un incendio nel telaio di legno del sottotetto.

"Nel frattempo, la cattedrale era stata evacuata perché una messa era iniziata poco prima", ha detto.

Heitz ha detto che gli investigatori di 50 stavano lavorando per determinare la causa dell'incendio, intervistando lavoratori e altri testimoni, ma che "l'indagine sarà lunga e complessa". Finora, l'incendio sembra essere stato un incidente, ha detto.

Due poliziotti e un pompiere sono rimasti feriti, ma nessuno è stato ucciso.

Gabriel Plus, portavoce dei vigili del fuoco di Parigi, ha dichiarato martedì mattina che l'incendio è stato estinto, ma i vigili del fuoco stavano ancora cercando fiamme "residue" che avrebbero potuto essere estinte.

Inoltre, parlando ai giornalisti vicino a Notre-Dame, gli esperti ora esamineranno la struttura dell'edificio per vedere quanto è debole.

La Madonna fu costruita nel XII e XIII secolo sulle fondamenta di una vecchia chiesa. e i bastioni romani su un'isola della Senna, è visitato da circa 13 milioni di persone all'anno. Affacciato sugli edifici circostanti, è immediatamente riconosciuto dalle persone di tutto il mondo come non solo un monumento religioso, ma anche un emblema nazionale, culturale e storico della Francia.

Un portavoce del Vaticano, Alessandro Gisotti, ha scritto su Twitter martedì che papa Francesco stava pregando per "tutti coloro che stanno cercando di far fronte a questa drammatica situazione".

Parigini e visitatori sbalorditi, oltre a innumerevoli persone in tutto il mondo che guardano la televisione in diretta, hanno guardato con orrore la cattedrale con i suoi famosi contrafforti volanti costruiti per sostenere le pareti relativamente sottili e alte del suo tempo, bruciate pochi giorni prima le cerimonie della domenica di Pasqua.

[Alorsqu'unmonumentfrançaissebrûlaitlesymbolismeétaitdurpourlepaystroublé il nostro critico architettonico scritto .]

Centinaia di passanti si sono riuniti vicino a Notre Dame martedì mattina, in molti cercando di capire cosa fosse successo.

"Sono rimasto sbalordito quando sono andato a vedere l'incendio la scorsa notte e sono ancora scioccato questa mattina", ha detto Serge Roger, un anziano parigino invecchiato 67. Guardò i pompieri spruzzare acqua sulla cattedrale, alcuni entrando e uscendo dall'edificio fumante, altri pompando fuori dalla Senna.

Mentre le lacrime cominciavano a riempire gli occhi del signor Roger, Pascale Defranqui, 59 anni, le diede le sue ceneri che si era raccolta vicino alla cattedrale la sera prima. Come il signor Roger, ha detto che ha avuto problemi a dormire. Martedì ha visitato la cattedrale all'alba, ha detto, per rendere omaggio a "la più bella signora di Parigi ancora in piedi".

"Noi parigini dobbiamo parlare di quello che è successo a Notre Dame, perché lo amiamo, lo sappiamo, fa parte della nostra vita quotidiana", ha detto la signora Defranqui. Aveva studiato l'architettura della cattedrale nei corsi di storia dell'arte al Louvre, e sarebbe rimasta stupita dai suoi trucchi tornando dal museo al suo appartamento a Île Saint-Louis, l'isola vicina di l'isola della città, dove si trova Notre-Dame.

"Non sono sicuro di voler sapere cosa è successo", ha detto la signora Defranqui. "Voglio solo che venga rinnovato il più rapidamente possibile."

Il rettore della cattedrale, mons. Patrick Chauvet ha detto che l'incendio sembra aver iniziato la rete di pesanti travi di legno, molte delle quali risalgono al Medioevo e soprannominate "la foresta", situate sopra il soffitto a volta in pietra e sotto il tetto.

"Alla cattedrale, abbiamo i supervisori delle riprese", ha dichiarato il vescovo Chauvet martedì a France Inter una stazione radio. "Tre volte al giorno, si arrampicano sotto il tetto in legno per fare una valutazione."

Ha detto che c'era anche un vigile del fuoco sul sito della cattedrale, anche se non ha specificato con quale frequenza, dov'era questa persona. normalmente di turno o se quella persona era presente ieri.

"Per sicurezza, non penso che possiamo fare di più", ha detto. "Ma c'è sempre un incidente che non puoi prevedere".

Oltre a danneggiare l'edificio stesso, il fuoco mette in pericolo i suoi resti e le vetrate colorate con finestre tenute insieme dal piombo fuso ad alte temperature. . Mentre un tesoro, una reliquia della corona di spine che sarebbe stata indossata da Gesù durante la sua crocifissione, è stato salvato, lo stato di altri oggetti storici non è chiaro .

[Theblaze [19659028] ha minacciato la vasta collezione di arte cristiana e reliquie della cattedrale.]

L'architetto che supervisionato il lavoro della cattedrale negli anni 1980 e 1990 affermò che credeva nell'edificio e che i suoi mobili potevano essere salvati. Le foto dall'interno hanno mostrato che molti dispositivi infiammabili, come panchine e un pulpito, sono rimasti intatti.

"La volta di pietra fungeva da parafiamma e impediva che il calore scappasse", ha detto l'architetto Bernard Fonquernie.

Ma il tetto, una grande struttura di legno coperta di lastre di piombo, sembrava essere in gran parte scomparso, ha detto. Precedenti prove sul tetto avevano mostrato che la maggior parte della struttura era fatta con le stesse travi di quercia e castagno assemblate dai costruttori originali, ha detto Fonquernie.

Durò così a lungo, perché il tetto era regolarmente riparato e impermeabile. Ma questo significava che il legno era molto secco e poteva facilmente bruciare, ha detto.

[Ecco quello che sappiamo e non sappiamo sul fuoco.]

Due anni fa, un portavoce della cattedrale affermò che richiedeva una profonda trasformazione che costerebbe quasi 180 milioni. Una gran parte della facciata in pietra calcarea è stata erosa, con pezzi staccati dal vento e dalla pioggia, ha detto il portavoce André Finot.

Lunedì la cattedrale è stata coperta con impalcature per lavori di restauro. fiamme vive o scintille provenienti dall'attrezzatura

"E ora non c'è più, forse a causa di negligenza", disse Fonquernie. "Lavorare con il calore, come hanno fatto, accanto a tanti vecchi boschi secchi richiede estrema cura".

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su NEW YORK TIMES