Uli Hoeness (Bayern Monaco): "Non abbiamo i soldi per Mbappé"

Alla domanda circa la possibilità di acquisire Kylian Mbappe Uli Hoeness, presidente del Bayern Monaco, ha detto che il club tedesco non passerà la soglia dei 100 milioni di euro per un giocatore.

Calcio - Christine Thomas - Uli Hoeness, leader del Bayern, non è pronto a mettere 100 milioni su un giocatore (N.?). Luttiau / The Team
Uli Hoeness, leader del Bayern, non è pronto a mettere milioni di euro su un giocatore 100 (N.?). Luttiau / The Team

"Comprerò subito Mbappé, è un grande giocatore. Ma non abbiamo i soldi per lui »Il leader del Bayern Uli Hoeness ha detto in un'intervista all'agenzia tedesca dpa martedì. Alla domanda sulla possibilità di acquisire la giovane stella degli anni 20 PSG (acquistato 180 milioni all'AS Monaco due anni fa e il cui valore è ora stimato in 200 milioni), il leader ha aggiunto che non spenderebbe comunque milioni di 100 per un solo giocatore: "In ogni caso, certamente non quest'anno. E devo ammettere che anche 80 milioni, non avrei potuto immaginarlo nemmeno dieci anni fa.

Il gigante tedesco ha appena speso 115 milioni per acquistare due campioni del mondo in Francia, Benjamin Pavard, chi arriverà da Stoccarda alla fine della stagione per milioni di 35, e Lucas Hernandez si è trasferito da Atlético de Madridper milioni di 80. Impegnato in un grande rinnovamento della sua forza lavoro, il club bavarese ha annunciato ulteriori acquisizioni per la prossima stagione.

Dopo l'eliminazione dei campioni di Germania nei quarti di finale della Champions League da parte del Liverpool (0-0 e 3-1), molti esperti in Germania ritengono che la "Rekordmeister" aveva perso il contatto con il più alto livello europeo, in parte per non volere in questi ultimi anni a seguire l'andamento dei prezzi mercato per acquisire giocatori molto grandi.

Con AFP