RDC: la rassegna stampa cinese di questo mercoledì 17 April 2019 - Africa

- I giornali sono apparsi questa mattina a Kinshasa hanno sfruttato vari argomenti, tra cui l'elezione del ufficio permanente dell'Assemblea nazionale, visitare il Capo dello Stato in Oriente, il mercato dell'energia elettrica ...

FORUM dell'ASannonconcel l'elezione dei membri dell'ufficio finale dell'Assemblea nazionale. È finalmente questo mercoledì 17 di aprile che si svolgerà l'elezione dell'ufficio finale dell'Assemblea nazionale. Questo è indicato in una dichiarazione della camera bassa del Parlamento, firmata martedì 16 di aprile dal suo reporter 1er segretario, JackonAusseAfingoto, e una copia di cui ha raggiunto Forum des As.

PPRD Jeannine Mabunda e PALU e Allies Henri Thomas Lokondo sono tra i candidati al trespolo. Il rappresentante eletto di Mbandaka si presenta come indipendente. Nell'emiciclo, questa etichetta brandita da Henri Thomas Lokondo è controversa, osserva il confratello.

POTENZIALE è interessato al mercato dell'elettricità nella Repubblica Democratica del Congo per il quale la FEC suona l'Hallali. "Mercato dell'elettricità: l'assenza del regolatore distorce il gioco", dice il confratello. Consacrata dalla legge 14 / 011 17 giugno 2014 rispetto al settore dell'elettricità, il rilascio del settore energetico continua a dimenarsi. A Kolwezi, dove si è appena tenuto 11 13 2019, la quarta conferenza della FEC (Federazione delle imprese del Congo), le miniere hanno ancora una volta riposto il problema, scrive il quotidiano.

Fino ad oggi, l'assenza di un regolatore distorce le regole del gioco e non consente alle iniziative private di dispiegarsi per colmare le carenze della Snel (National Electricity Company) per soddisfare un aumento vertiginoso della domanda di energia. Le società minerarie stanno aspettando che lo stato istituisca gli organizzatori dell'autorità di regolamentazione dell'elettricità per dare finalmente effetto alla legge di 2014, informa il tabloid.

Da parte sua, FUTURO visualizzata nel suo titolo: "L'insicurezza nella zona orientale, Tshisekedi ricetta marcia" .A credere Fratello, cetteinsécuritécoûte enormemente costosa al Tesoro utilizzato per mobilitare un sacco di soldi per l'imposizione di pace. Félix Tshisekedi stesso è consapevole di questo, perché, già candidato presidente, gli è stato impedito di tenere un raduno a Beni. Era a causa dell'insicurezza che era in pieno svolgimento.

Il giornale ha riferito Pio Muabilu querevêtu il tappo del Presidente della Repubblica, specialmente la prima volta arriva in Nord Kivu, Félix Tshisekedi è stato più che chiaro quando si è rivolto alle ragazze e figlio da questa provincia Questo perché gli abitanti di questa provincia hanno una grande responsabilità nell'emergere dell'insicurezza che viene calpestata oggi.

Sotto il titolo "Lamuka: Vuembarejoint Félix Tshisekedi" PROSPERITA rapporteLe Movimento di congolesi per la Repubblica (Mr. PCR), consapevole dei suoi doveri patriottici, guidato da sforzi in corso per ricerca del vero, del buono e del bello come trilogia indispensabile deve servire da trampolino di lancio per lo sviluppo nazionale, consapevole della sua responsabilità davanti a Dio e la nazione, dopo l'analisi della questione, ha deciso ora di sostenere il presidente Felix Antoine Tshisekedi di contribuire al progresso del paese, sapendo appartiene ai cittadini giusti di riabilitazione e di fare i loro onori paese di cui ha bisogno.

Il tri-settimanale AFRICA NEWS, da parte sua, riecheggia la visione di NGOBILA per Kinshasa. Il nuovo governo promette di istituire una banca provinciale per raccogliere tutte le tasse, le tasse e le altre risorse della città e per organizzare il finanziamento delle attività economiche, tra le altre cose. imprenditorialità di giovani e donne.

Gisèle Mbuyi / MMC


(GM / PKF)

Questo articolo è apparso per primo CONGO DIGITALE