Senegal: l'amministratore delegato di Sonatel vuole una riforma fiscale che includa la tassazione OTT

Sede centrale di Sonatel - Senegal, Photo Credit: Samarew

[Digital Business Africa] - Mentre il soggetto della regolazione o meno OTT è regolarmente di fronte alle telecamere di notizie, il direttore generale di Sonatel, Sékou Drama fatto una gita molto notato sulla questione. In un'intervista al quotidiano senegalese Le Soleildice che l'arrivo di OTT rappresenta un valore aggiunto che ha necessariamente migliorato molte cose e ha portato diversi servizi agli utenti.

Tuttavia, ritiene che l'arrivo degli OTT abbia anche un impatto, anche nelle prestazioni delle società di telecomunicazioni che hanno visto, come Sonatel i ricavi dei vari segmenti della voce si sciolgono, a favore del segmento dati, che non è necessariamente più redditizio. Inoltre, Sekou Drame è a favore di una riforma fiscale che dovrebbe integrare la tassazione di OTT.

« Riteniamo che i servizi OTT diano valore ai nostri clienti. Tuttavia, pensiamo che il carico fiscale dovrebbe essere meglio distribuito tra operatori di telecomunicazioni e OTT. Come tale, abbiamo diversi modelli in corso. In Europa, si vede una tassa sul fatturato che sembra essere la migliore. Un altro modello in cui tale imposta viene trasferita o raccolta tramite il cliente è controproducente. Crediamo che dobbiamo liberare gli usi a tutti i livelli, in modo che la trasformazione digitale possa essere una realtà nelle nostre società ", Spiega il direttore generale di Sonatel.

Oltre alla riforma fiscale che coinvolge gli OTT, Sékou Dramé pensa che per sopravvivere, è ora imperativo per gli operatori, come Sonatel, diversificare le loro attività. " Oggi parliamo di più della trasformazione del nostro modello di business e abbiamo preparato per questi cambiamenti. Di fronte a questo calo dei ricavi, abbiamo sviluppato nuovi servizi per soddisfare le aspettative dei nostri clienti che ci hanno permesso di raggiungere la crescita che è stata registrata. Nonostante il continuo calo dei ricavi internazionali, il Gruppo Sonatel continua a registrare una solida performance finanziaria e commerciale e a mantenere la propria leadership. Ciò è dovuto alla nostra capacità di offrire nuovi servizi, passare dall'essere un operatore di connettività a un operatore multiservizio in grado di fornire servizi che soddisfano le aspettative dei nostri clienti '.

Scritto da Jephté TCHEMEDIE

Pub-DBA-in-GIF-3.gif

Questo articolo è apparso per primo https://www.digitalbusiness.africa/senegal-le-dg-de-la-sonatel-veut-une-reforme-fiscale-impliquant-la-taxation-des-ott%EF%BB%BF/