Aliko Dangote, l'uomo più ricco d'Africa.

In 2019 e per l'ottavo anno consecutivo, appare Aliko Dangote posto dalla rivista americana Forbes. Il primo miliardario africano e 136e del mondo, l'uomo d'affari di 62 ha fatto fortuna nel cemento. Il più grande produttore di "oro grigio" del continente ha anche faticato a rendersi conto di quanto fosse ricco.

Un giorno, ho ritirato 10 milioni di dollari dalla mia banca (...). Li ho portati a casa, li ho guardati e ho detto: "Ora so di avere soldi"Aliko Dangoteal Mo Ibrahim Forum, Abidjan, ad aprile 2019

Una famiglia di imprenditori

Proveniente da una ricca famiglia musulmana di Kano, la grande città del nord della Nigeria, Aliko Dangote acquisisce rapidamente un senso del commercio. Ispirato dal suo nonno imprenditoriale, lancia la sua prima attività negli anni 8 vendendo i suoi dolcetti, come racconta rivista Forbes.

Ma tutto inizia davvero da 21 anni fa. Dopo una formazione presso l'Università egiziana Al-Azhar, il giovane laureato in economia e amministrazione prende in prestito denaro da suo zio e crea una piccola impresa che vende cemento. Il successo è al rendez-vous e moltiplica la sua capitale molto rapidamente.

Quando sei giovane, il tuo primo milione è importante, ma dopo i numeri non significano più moltoAliko Dangoteal Mo Ibrahim Forum, Abidjan, ad aprile 2019

L'impero Dangote

Nel corso degli anni, l'imprenditore nigeriano ha accumulato una fortuna impressionante attraverso la produzione di cemento. La sua compagnia, presente in una quindicina di paesi in Africa, si sta sviluppando e diversificando. Zucchero, farina, pasta, sale, gestione della proprietà ... Dangote Group è oggi un conglomerato con società di produzione quotate in borsa. Recentemente è stato interessato al petrolio con la costruzione di una raffineria a Nigeria, che potrebbe diventare uno dei più grandi al mondo. Il magnate africano ha anche piani per la squadra di calcio Arsenal.

Investire in Africa

Con la sua ascesa meteorica e la sua fortuna colossale, Aliko Dangote suscita ammirazione, ma anche critici. Alcuni lo accusano di avvicinarsi alle politiche per sfruttare i privilegi. Ma l'uomo d'affari non si offende e continua a sviluppare le sue attività in Africa. Secondo lui, i due settori più promettenti sono le nuove tecnologie e l'agricoltura. Chiede ai giovani imprenditori del continente di pensare in grande e investire a lungo termine. "Vorrei poter clonare me stesso", Dice in aintervista alla rivista americana Tempo. Allo stesso tempo Aliko Dangote fa un rapido calcolo e dice che dieci come lui farebbero il trucco ...

Questo articolo è apparso per la prima volta su: https://www.francetvinfo.fr/monde/afrique/nigeria/qui-est-aliko-dangote-lhomme-le-plus-riche-dafrique_3402525.html