Revisione della Costituzione in Mali: campagna di Ras Bath per il dialogo - JeuneAfrique.com

Mohamed Youssouf Bathily, alias Ras Bath, sul set di TV5 World, 18 July 2017. © TV5 World / YouTube

Era una delle figure della protesta contro la revisione costituzionale voluta dal presidente Ibrahim Boubacar Keïta, in 2017. Ora sta lavorando per costruire ponti con lo sceriffo de Nioro e Mahmoud Dicko, e sostiene che nessuna riforma costituzionale è possibile senza un dialogo preliminare.

Alla fine di marzo, il Malian Mohamed Youssouf Bathily, alias Ras Bath, fece un giro di dieci giorni negli Stati Uniti e in Francia. Portavoce dei Gruppi per la difesa della Repubblica (CDR), questo quarantenne, molto attivo durante la fionda contro la revisione costituzionale in 2017, preparando così le elezioni che rinnoveranno l'Alto Consiglio dei Maliani dall'esterno.

Ora sei connesso al tuo account Jeune Afrique, ma non sei abbonato a Jeune Afrique Digital

Questo articolo è solo abbonati


Abbonati da 7,99 €per accedere a tutti gli oggetti in un numero illimitato

Sei già un abbonato?

Hai bisogno di aiuto

I tuoi abbonati benefici

  1. 1. Accesso illimitato a tutti gli articoli sul sito e all'applicazione Jeuneafrique.com (iOs e Android)
  2. 2. Ricevi un'anteprima, 24 ore prima della pubblicazione, di ogni numero e fuori serie Jeune Afrique sull'app Jeune Afrique The Magazine (iOS e Android)
  3. 3. Ricevi la newsletter di risparmio giornaliero per gli abbonati
  4. 4. Goditi 2 anni di archivi Young Africa in edizione digitale
  5. 5. Abbonamento senza impegno di durata con l'offerta mensile tacitamente rinnovabile*

*Servizio disponibile solo per le iscrizioni aperte.

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA