Douala, più di 150.000.000 tramol compresse sono stati sequestrati dalla dogana

È il giornale governativo Camerun Tribune che ha pubblicato questo mercoledì 17 aprile che rende pubbliche queste informazioni.Un exploit da parte degli agenti doganali che hanno sequestrato 150.000.000 tramol compresse lo 14 lo scorso aprile.

Oltre a queste compresse, i funzionari doganali hanno sequestrato antibiotici e antimalarici di dubbia qualità. Con ogni probabilità, queste compresse provenivano dalla Nigeria. Un atto salutare e onorevole da parte di questi doganieri, possiamo dire, perché il tramol costituisce la leva per vedere il lievito della delinquenza giovanile in Camerun. Consumato in dosi elevate, questo antinfiammatorio si trasforma in droghe nel corpo umano, trasportando colui che lo consuma nelle rovine della stupidità e nelle fessure del brigantaggio. Per ricordare, negli occhi, atti di violenza registrati nel scuole a causa del tramoglio, il governo combatte quest'ultimo attraverso molti programmi. Ricordiamo bene il giovane, che sotto l'influenza di questa droga aveva accoltellato mortalmente il suo compagno Blériot al liceo Deido provocando rabbia e costernazione camerunesi.

Di Yahaya Idrissou

LEGGI DI PIÙ QUI