Il primo ministro maliano Soumeylou Boubèye Maïga si è dimesso

Ha presentato giovedì le sue dimissioni e quella del suo governo al capo dello stato Ibrahim Boubacar Keita, che l'ha accettata.

Le sue dimissioni seguono una mozione di censura presentata mercoledì contro il suo governo dai membri dell'opposizione e dalla maggioranza.

Leggi anche: In Mali, il governo ha preso di mira una mozione di censura

Un altro governo "sarà presto istituito dopo aver consultato tutte le forze politiche del paese", ha detto una dichiarazione presidenziale citata dall'AFP.

È rimproverato al Primo Ministro maliano, in particolare alla sua gestione della situazione della sicurezza.

Soumeylou Boubèye Maïga era in carica da quasi 16 mesi.

Fonte del mio articolo: https://www.bbc.com/africa/region-47986284