Storia: (ri) scoprire Tutankhamun - JeuneAfrique.com

La maschera della morte della mummia del faraone egiziano Tutankhamon. © Jens Meyer / AP / SIPA

I tesori del famoso faraone Tutankhamon hanno iniziato l'anno scorso un tour mondiale finale che li conduce oggi a Parigi. Torna l'epica scoperta della tomba di un giovane re la cui vita rimane avvolta nel mistero.

"Meraviglie! È con queste parole che la leggenda Tutankhamun (deceduto in - 1327) è iniziata. Sono di Howard Carter. Mentre cerca di vedere più chiaramente attraverso la stretta apertura praticata nella porta della tomba, l'archeologo inglese è invitato dal suo compagno Lord Carnarvon a dire ciò che vede.

La fiamma della candela lampeggia, per il momento tutto è solo forme oscure. Poi c'è lo stupore: nella penombra sono "strani animali, statue e, ovunque, lo scintillio dell'oro".

Ora sei connesso al tuo account Jeune Afrique, ma non sei abbonato a Jeune Afrique Digital

Questo articolo è solo abbonati


Abbonati da 7,99 €per accedere a tutti gli oggetti in un numero illimitato

Sei già un abbonato?

Hai bisogno di aiuto

I tuoi abbonati benefici

  1. 1. Accesso illimitato a tutti gli articoli sul sito e all'applicazione Jeuneafrique.com (iOs e Android)
  2. 2. Ricevi un'anteprima, 24 ore prima della pubblicazione, di ogni numero e fuori serie Jeune Afrique sull'app Jeune Afrique The Magazine (iOS e Android)
  3. 3. Ricevi la newsletter di risparmio giornaliero per gli abbonati
  4. 4. Goditi 2 anni di archivi Young Africa in edizione digitale
  5. 5. Abbonamento senza impegno di durata con l'offerta mensile tacitamente rinnovabile*

*Servizio disponibile solo per le iscrizioni aperte.

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA