Act 23 Yellow Vests: gli interruttori "posteriori", secondo Christophe Castaner (CONTINUOUS)

Secondo il ministro degli Interni Christophe Castaner, i teppisti potrebbero essere presenti nel numero 20 di aprile in occasione dell'atto di mobilitazione 23 di giubbotti gialli.

Aggiornamento automatico

Più polizia 60 000 e gendarmi verranno mobilitati in Francia aprile 20 23 atto quando giacche gialle a "garantire la sicurezza dei francesi e garantire la libertà di dimostrare al sicuro", ha annunciato aprile 19 Christophe Castaner, che dice che "gli interruttori saranno di nuovo all'appuntamento".

I rinforzi saranno concentrati su alcune città particolarmente interessate dalla presenza prevista di teppisti in Place Beauveau. Questo sarà il caso a Tolosa, Montpellier, Bordeaux e soprattutto a Parigi.

"Il loro obiettivo dichiarato è chiaro: riprodurre la marcia 16", ha continuato il ministro in riferimento a l'atto 20 di giubbotti gialli, durante il quale gli Champs-Elysees erano stati oggetto di licenziamenti e scene di caos, risultanti il licenziamento del capo della polizia di Parigi Michel Delpuech. Il suo sostituto, Didier Lallement, prevede la presenza di "un radicale 1 500 2 000 per bloccare le persone" nella capitale aprile 20. Composto da "ultra-giallo" e membri del movimento di protesta, questi gruppi cercano di intensificare le manifestazioni nella capitale come "peregrinazioni erratici atti di violenza e di abusi sparsi tendenze in luoghi simbolici come l'area degli Champs-Elysees e l'altopiano Etoile ", recita una nota del prefetto datata aprile 16 e che Punto è stato in grado di ottenere.

Dopo Tolosa ad aprile 13, le figure di giacche gialle, Eric Drouet, Maxime Nicolle e Jerome Rodrigues, hanno chiamato questa volta i manifestanti per convergere su Parigi. "Organizza te stesso, è tuo compito mantenere l'ordine. Questa volta, cerca di evitare di dare la colpa ai Yellow Vests [as] 16 March ", ha avvertito Eric Drouet già a marzo 28.

Nella capitale, due settori saranno banditi sabato: gli Champs-Elysees ma anche Notre-Dame e dintorni dopo l'incendio che distrusse in parte la cattedrale. A questo proposito, il prefetto della polizia Didier Lallement, da parte sua, ha affermato che i piani per la raccolta di giubbotti gialli attorno a Notre Dame sono "pura provocazione". Ha anche annunciato di aver vietato due manifestazioni, il cui percorso iniziale prevedeva una partenza dal settore di Bercy, nella parte orientale della capitale per raggiungere Les Halles o Place de l'Etoile.

Vedi l'immagine su TwitterVedi l'immagine su TwitterVedi l'immagine su Twitter

Prefettura di polizia

@prefpolice

| Dopo l'incendio della cattedrale di Notre-Dame a Parigi, il @prefpolice ha emesso un decreto che stabilisce un perimetro di sicurezza in cui è vietato il movimento di persone e veicoli.
Maggiori dettagli: http://bit.ly/2GkAPn3

Le persone 135 ne parlano

Un evento dichiarato infine è previsto invece Battaglione del Pacifico, a Bercy, che avrà inizio alle 12h30 di aderire alla Piazza della Repubblica.

Vedi l'immagine su TwitterVedi l'immagine su Twitter

Gilet gialli Parigi #Acte23✊ # OnNeLâcheRien@GiletsJaunesGo

💥 - 20 / 04 / 19 - 💥
Rally in programma a 10h30, Pacific Battalion Square. La processione andrà a 12h30 e andrà in Place de la République.
▪️[Manifestazione dichiarata]▪️
🗣 https://www.facebook.com/events/381707506012393 /? T = ia ...

Le persone 121 ne parlano

Altrove, in Francia, gli eventi non dichiarate sono stati vietati nel centro della città di Nantes, come "individui radicali" sono "suscettibili di svolgere azioni violente", ha dichiarato aprile 19 la prefettura di Loire-Atlantique. Tra 500 e 2 800 manifestanti marciano a Nantes ogni Sabato per cinque mesi, secondo i dati della prefettura, in occasione di eventi che si sono quasi sempre rivolti a scontri con le forze di sicurezza.

Stessa situazione in altre città dove gli eventi non dichiarati sono vietati anche da ordini prefettizie a Rouen centri urbani (Seine-Maritime) e Caen (Calvados), così come a una rotonda a Saint -Etienne-du-Rouvray (Seine-Maritime).

fonte: https: //francais.rt.com/france/61196-acte-23-gilets-jaunes-en-continu