Lori Loughlin teme "l'accusa penale" dopo le ragazze - le persone

Il rischio legale che grava su Lori Loughlin e la sua famiglia sembra aumentare. L'ex star di "Full House" è ora preoccupata che le sue figlie, Olivia Jade e Isabella Giannulli, siano oggetto di "accusa" nel contesto dello scandalo delle ammissioni alle università del paese. , La gente riferisce .

Lori Loughlin e le sue figlie Isabella Giannulli e Olivia Giannulli partecipano alla premiere di "Fuller House" di Netflix in 2016. (Foto di Emma McIntyre / Getty Images)

Queste preoccupazioni includono: fare pressione sulla "mamma-orso" di Loughlin per riconsiderare la sua decisione di dichiararsi colpevole e dichiararsi colpevole, fonti hanno detto alla gente.

"L'accusa potrebbe facilmente incriminare le ragazze allo scopo di farle dichiarare colpevoli (Loughlin e Giannulli)", ha detto una fonte a People.

La star assediata di Hallmark Channel e il marito stilista, Mossimo Giannulli, si sono dichiarati non colpevoli la scorsa settimana per frode e illecito di riciclaggio di denaro, ogni accusa ha comportato una pena detentiva massima di 20 anni.

La coppia Bel Air è accusata di aver pagato 500 000 in tangenti al consulente per l'ammissione alla William "Rick" Singer University per Olivia Jade, 19 anni, e Isabella, 20 anni, ammesso al University of Southern California sulla falsa affermazione che erano atleti dell'equipaggio. La coppia è uno dei genitori di 33 accusati nell'inchiesta "Operation Varsity Blues".

"Lori non farà nulla per mettere in pericolo le sue figlie", ha detto la fonte a People. "È come una mamma orso quando si tratta di ragazze e farà tutto ciò che è in suo potere per proteggerle dalle azioni penali, in particolare quelle penali. La sua massima priorità in tutto questo è proteggere le sue figlie. "

Il senso di pericolo di Loughlin potrebbe essere cresciuto martedì con l'annuncio de della procura degli Stati Uniti in Massachusetts che un ex assistente L'allenatore dell'USC si dichiarerà colpevole di creare falsi profili sportivi per i figli di genitori facoltosi, tra cui Olivia Jade e Isabella Giannulli.

Singer, 58 anni, il presunto cervello dello scandalo della corruzione, si è già dichiarato colpevole. Anche quattordici genitori, tra cui l'attrice televisiva Felicity Huffman, si sono dichiarati colpevoli, insieme a due allenatori di Stanford e Yale e un uomo della Florida che Singer ha pagato per superare i test standardizzati per conto dei figli dei suoi clienti migliorare i punteggi degli esami di ammissione all'università. [19659004] Secondo quanto riferito, Laura Janke, ex assistente allenatrice di calcio, ha collaborato con Singer per far credere che i figli dei suoi clienti fossero atleti che sono riusciti a portarli in un'università selettiva come USC.

Secondo l'affidavit a sostegno della denuncia penale. contro Loughlin e Mossimo Giannulli, Singer ha chiesto a Janke di creare profili falsi per far credere a Olivia Jade e Isabella Giannulli di essere atleti di squadra per le loro applicazioni USC.

Lori Loughlin lascia il tribunale dopo essere stato accusato di aver cospirato per commettere frodi postali. altre accuse nello scandalo delle ammissioni al college. Mossimo Giannulli esce dietro di lei. (JOSEPH PREZIOSO / AFP / Getty Images) Ad esempio, ha inviato un'e-mail a Janke l'14 2017 di luglio, chiedendogli di preparare un profilo per Olivia Jade. Due giorni dopo, Singer ha inviato un'e-mail a Mossimo Giannulli, informandola che il profilo avrebbe incarnato erroneamente Olivia Jade come capitano di una squadra di club e le ha chiesto di inviare una "foto d ' azione ", afferma l'affidavit. Il 28 di luglio 2017, Mossimo Giannulli ha inviato a Singer un'e-mail, copiando Loughlin, con una foto della figlia più giovane su un ergometro, un vogatore.

Olivia Jade, degli influenzatori dei social network Con più di Secondo l'affidavit, 3,3 milioni di follower registrati sui suoi account Instagram e YouTube sono stati accettati da USC a novembre 2017, anche se non ha mai remato in modo competitivo.

Le notizie su Janke sono state riportate una settimana dopo []. che almeno una delle figlie di Loughlin - forse Isabella - è ora un "obiettivo" dell'indagine.

Il Daily Mail riporta che una delle ragazze ha ricevuto una cosiddetta lettera obiettiva, senza specificare quale. , mentre il Daily Beast disse che il probabile destinatario era Isabella. La lettera probabilmente indicava al suo destinatario che era sospettata di complicità nei crimini asseriti dai suoi genitori e poteva essere accusata, secondo People.

Lettere simili sarebbero state inviate ad altri bambini i cui genitori sono accusati nel caso. lo scandalo, il New York Times, il Wall Street Journal e altre pubblicazioni la scorsa settimana

La lettera mirata ha spinto Loughlin a garantire che lei e suo marito prendano in considerazione il benessere delle loro figlie mentre vanno al processo, ha riferito People.

Ma è stato anche riportato questa settimana Loughlin e Giannulli non sono d'accordo sul modo migliore di procedere, ha detto una fonte a Us Weekly. "Discutono costantemente" mentre Loughlin inizia a capire che sono "molto seriamente minacciati", ha detto Us Weekly.

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su mercurynews.com