Camerun - Prova delle marce di 26 Gennaio 2019: Arrivo in tribunale, Me Michèle Ndoki si rifiuta di comparire davanti al giudice


 
L'avvocato rifiuta il principio di un'udienza non pubblica. Doveva essere ascoltata il 25 aprile come parte della richiesta di rilascio immediato che ha presentato al tribunale distrettuale di Mfoundi.

Il sottoscritto Michèle Ndoki ha rifiutato di comparire giovedì mattina al Mfoundi Tribunal de grande instance, a Yaoundé. L'avvocato vicepresidente della sezione femminile del Mouvement pour la renaissance du Cameroun (MRC) non ha voluto comparire nell'ufficio del procuratore ma in pubblico come parte della sua procedura Habeas Corpus (rilascio immediato) come l'ultima volta che è andata davanti al giudice.  


"Io Michèle Ndoki l'eroica, è apparsa in tribunale per la sua procedura Habeas Corpus questo giovedì, 25 aprile 2019. Tuttavia, la sua sorpresa è stata grande nello scoprire che, a differenza della sua precedente udienza (pubblica e in aula) , quello di oggi si sarebbe tenuto nell'ufficio del giudice lontano dagli occhi del grande pubblico. Di fronte a questa tradizionale variabilità geometrica nell'applicazione dello Stato di diritto, Michèle Ndoki ha scelto di non comparire davanti al giudice “a porte chiuse”, riferisce il portavoce di Maurice Kamto, Olivier Bibou Nissack.

Va tutto bene "Come di consueto e secondo una tradizione avviata dalla Corte d'Appello nello stesso caso, il Presidente del tribunale si è chiuso in disparte con il Pubblico Ministero in assenza del prigioniero politico e avvocati collettivi. Nessuno sa cosa si sarebbe potuto dire in questo strano incontro ", conclude. Questo è il secondo caso di boicottaggio di un giudice registrato oggi nel processo contro attivisti e alleati del partito MRC. La mattina presto, è stato appreso che gli altri ricorrenti dell'Habeas Corpus si erano rifiutati di prendere la strada per il tribunale per protestare contro il trasferimento di 27 dei loro compagni sfortunati dalla prigione di Kondengui ai locali del Special Operations Group (GSO), un'unità speciale della polizia camerunese.  


Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/04/25/cameroun-proces-des-marches-du-26-janvier-2019-arrivee-au-tribunal-me-michele-ndoki-refuse-de-se-presenter-devant-le-juge/