Camerun: la malaria ha causato la morte di 3263 in 2018


Nonostante gli sforzi compiuti dalle autorità pubbliche e dai partner tecnici e finanziari, la malattia continua a devastare la popolazione.

Questo 25 di aprile 2019 è la Giornata mondiale della malaria. Il tema di quest'anno è "Zero palu! Mi impegno. Anche se il suo tasso di prevalenza è aumentato da 33% in 2011 a 24% in 2018, la malaria continua a devastare la popolazione del Camerun. Secondo le statistiche, 2018 è stato registrato come decesso correlato alla malaria 3263. 61% di questi decessi si verifica nei bambini di età inferiore a 5.


In 2016, questa malattia infettiva ha rappresentato il 24% del motivo di consultazione e il 12,8% delle cause di morte nelle strutture sanitarie in Camerun. In 2018, rappresenta rispettivamente 26% e 14%, specifica il quotidiano Le Jour nella sua edizione in edicola questo giovedì 25 aprile 2019. Eppure, molti sforzi sono fatti per sradicare la malattia. In particolare, la creazione del Programma nazionale di controllo della malaria.

Secondo il dott. Ashu Doroty, segretario permanente del Programma nazionale di controllo della malaria, "La missione di questo servizio è garantire l'accesso universale agli interventi più efficaci per la prevenzione e la gestione della malaria a costi accessibili. l'intera popolazione e più in particolare per i più vulnerabili e svantaggiati. Si tratta di ridurre 2023, almeno del 60% del tasso di mortalità legato alla malaria e di almeno 60% della morbilità ".

Per raggiungere questo obiettivo, "dovremo fare affidamento sui pilastri essenziali di 4: il rafforzamento della volontà politica, l'uso strategico dell'informazione, le principali politiche antimalaria e il coordinamento della risposta nazionale", possiamo leggere sul giornale.

Riguardo alla lotta contro la malaria, se le autorità pubbliche hanno il loro ruolo da svolgere, "il popolo deve anche impegnarsi in questa dura lotta. Devono adottare un buon comportamento dormendo sotto zanzariere impregnate; questo proteggerà contro le punture di zanzara. È necessario prendere i farmaci prescritti dai medici, adottare atteggiamenti in materia di igiene per ridurre il tasso di prevalenza ", ricorda nelle colonne del quotidiano l'ambasciatore di Francia in Camerun, Gilles Thibaut.

Nuovi tipi di zanzariere e nuove tecniche contro le zanzare vengono adottate. Ci vorranno molte risorse per affrontare questo male sociale perché il Camerun è uno dei paesi 10 più colpiti nel mondo.

Fonte: Cameroon-Info.Net


Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/04/25/cameroun-le-paludisme-a-cause-la-mort-de-3263-personnes-en-2018/