Piede: fine della serie per Ibrahimovic in MLS

L'attaccante svedese del Los Angeles Galaxy Zlatan Ibrahimovic è rimasto in silenzio per la prima volta in cinque partite della North American Soccer League (MLS) Mercoledì presso il pareggio della sua squadra in Minnesota (0-0).

"Ibra", che ha segnato sei gol nelle precedenti quattro partite Galaxy, non ha trovato apertura contro una squadra molto fisica del Minnesota.

La pioggia nella seconda metà non ha aiutato le cose per attaccanti e Ibrahimovic, anni 37, che rimane bloccato in 2e fino alla classifica marcatori con sette reti, tre in meno rispetto al messicano Carlos Vela ( Los Angeles FC).

Il Galaxy (19 pts) ha perso l'opportunità di tornare sulle tracce del suo vicino e rivale, il Los Angeles FC, leader della Western Conference con punti 22 e un altro gioco.

In Oriente, DC United ha consolidato il suo primo posto grazie al successo a Columbus (1-0) grazie a un calcio di punizione dell'ex nazionale britannico Wayne Rooney.

Il leader ha un nuovo delfino, Montreal, che ha surclassato il New England nel suo campo (3-0) e che si è posizionato al posto di 2e a tre punti dal DC United.

Ci è voluta la squadra allenata dal francese Rémi Garde per attendere l'ultimo quarto d'ora a vincere con un doppio (85 e 90e min) del canadese Anthony Jackson-Hamel.

Infine, le imprese di New York City FC e il suo allenatore spagnolo Domènec Torrent organizzare: il club di New York che aveva iniziato la stagione con cinque pareggi e una sconfitta, seguiti un secondo vittoria consecutiva (1-0) a Chicago e salta sul posto 7th (11 pts).

Articolo Fonte: https://www.france24.com/it/20190425-foot-fin-serie-ibrahimovic-mls