Inghilterra: City vince la battaglia di Manchester e si dirige verso il titolo

Il Manchester City imperiale ha fatto un balzo in avanti dopo aver vinto il derby contro il Manchester United (2-0) mercoledì all'Old Trafford nella partita 31 della Premier League.

Con questa undicesima successo consecutivo, ottenuto grazie ai gol di Bernardo Silva e Leroy Sane, il capo fro campioni in carica (89 pts), raddoppiando Liverpool (88 pts) prima delle ultime tre giornate di campionato.

I "Cittadini" hanno la certezza di conservare il titolo se mantengono la loro impressionante serie vittoriosa altre tre partite. Lo sprint finale inizia a Burnley la domenica, prima della reception di Leicester e un ultimo viaggio a Brighton nell'ultimo giorno.

Ora eliminati dalla Champions League, hanno solo la Premier League a prendere in considerazione prima della finale della FA Cup il 12 May contro Watford. Con la League Cup già in tasca, questi mancuniani hanno qualcosa da sognare di una formidabile tripla domestica.

Per il resto ... Questa settima sconfitta nelle ultime nove partite fa male al Manchester United, soprattutto perché arriva tre giorni dopo un disperato naufragio a Everton (4-0).

Nella corsa per la Champions League, la "Red Devils" (64 pts) rimangono bloccati a tre punti dalla quarta Chelsea (67 pts) e vedere la loro europea auspica un po 'di più. Senza suonare i "Blues" sono comunque un'operazione eccellente, dal momento che oltre alla sconfitta del Manchester United, Arsenal (5e con 66 pts) era pateticamente inclinato Wolverhampton (3-1).

- De Gea scricchiola due volte -

All'Old Trafford, Ole Gunnar Solskjaer aveva respinto le carte. Infelice dopo l'umiliazione di domenica, l'allenatore scandinavo ha fatto cinque cambiamenti, mandando a scuola Martial, Lukaku, Matic, Dalot e Jones.

Per evitare la stessa delusione di Goodison Park, il norvegese aveva inventato una difesa a tre Lindelöf-Smalling-Darmian e Fred-Andreas-Pogba molto runner.

E ha funzionato molto bene ... per 53 minuti. I "Red Devils" non intendevano comunque giocare, preferendo la cautela a una città intraprendente e leale.

Ma dominando e provando, i campioni d'Inghilterra hanno finalmente rotto i loro vicini odiati.

Servito sulla destra, Bernardo Silva ha accelerato per eliminare Shaw e sparare un colpo sul lato piccolo di De Gea (54).

Peccato per il portiere spagnolo e lo United: avevano tenuto bene fino a quel momento, De Gea è stato perfetto due volte, mentre Rashford era avvelenato in contropiede.

Las, Sané non ha nemmeno dato loro il tempo di riprendersi. In contropiede, l'ala tedesca ha rotto il marchio per raddoppiare il vantaggio della sua squadra su un tiro, una copia del gol quasi identico Bernardo Silva (66).

Solskjaer ha lanciato le offensive Martial, Lukaku e Sanchez a fine partita, ma senza successo. I tre attaccanti non hanno scalfito City, sottolineando il motivo per cui ci sono 25 punti di differenza tra il leader e il suo vicino.

Articolo Fonte: https://www.france24.com/en/20190424-angleterre-city-gagne-bataille-manchester-dirige-to-the-title