Camerun: le vacanze di fine anno e il nuovo anno scolastico aumentano il credito personale, nella seconda metà dell'anno 2018


(Investire in Camerun) - Con un budget totale di 265 miliardi di FCFA, i prestiti concessi a privati ​​dalle banche operanti in Camerun rappresentano il 9,2% del finanziamento complessivo dell'economia, nella seconda metà di 2018.

Secondo i dati della Beac, la banca centrale dei sei stati di Cemac, questa proporzione di prestiti ai privati, in relazione alla dotazione complessiva del credito per l'economia, è raddoppiata durante il periodo in esame. Ha effettivamente raggiunto il picco di 4,5% nella prima metà di 2018.

Questo aumento del credito alle persone, spiega la Banca centrale, è spiegato "Dall'elevato numero di prestiti concessi in genere alle persone nella seconda metà dell'anno, in occasione delle celebrazioni di fine anno e dell'anno scolastico (crediti scolastici)".

Infatti, nei paesi Cemac, l'inizio dell'anno scolastico è spesso un grande momento di attività creditizia nelle banche. Questi generalmente competono ferocemente, offrendo tassi di interesse più interessanti ai loro clienti.

BRM

LEGGI DI PIÙ QUI