Zurigo, la città più ricca del mondo - The Good Escape

Una serie di mostre, numerosi spettacoli teatrali, letture, opera, spettacoli, feste popolari e persino un cartone animato, un videogioco e un applicazione dedicata: in 2019, Zurigo ha festeggiato in pompa magna l'anniversario della 500e Riforma, che decollò quando Ulrich Zwingli, nominato nel pastore 1519 della cattedrale di Grossmünster, diffuse un'altra lettura della Bibbia. Al di là delle regole religiose (soppressione del digiuno, la venerazione delle reliquie, il celibato, la vendita delle indulgenze e l'Eucaristia), Ulrich Zwingli ha imposto una nuova etica del lavoro, fatto di zelo, la disciplina e moderazione. Lo ha anche affermato il lavoro è qualcosa di buono, qualcosa di divino Mentre era molto meno prezioso del servizio di Dio.

Questo contemporaneo predicatore Lutero, architetto della conversione al protestantesimo degli stretti fabbriche di birra di lingua tedesca della Svizzera, è stato in ore 21, ha sottolineato l'importanza della formazione e proclamò che i servizi per i poveri dovrebbero sollevare lo Stato, e no della Chiesa. Il suo vangelo di lavoro e vita sociale, messo a frutto da artigiani e commercianti, poi da industriali " gettato le basi per una prospera Svizzera come la conosciamo oggi ", Dice l'Ente turistico di Zurigo nella presentazione delle celebrazioni. Più tardi, il pioniere della sociologia Max Weber teorizza questo contributo in L 'Etica protestante eSpirito del capitalismoosservandolo grazie alla Riforma il lavoro è lo scopo stesso della vita (...), l'ozio è il più grande dei peccati '.

La torre dell'ufficio dei piani 36 Prime Tower, nel distretto di Zurich West, domina l'intera città dalla cima del suo 126 m. È stato inaugurato a dicembre 2011.
La torre dell'ufficio dei piani 36 Prime Tower, nel distretto di Zurich West, domina l'intera città dalla cima del suo 126 m. È stato inaugurato a dicembre 2011. Young-Ah Kim

Il più alto stipendio mediano del mondo

La città più ricca del pianeta, Zurigo non è lontana dall'assomigliare alla città ideale immaginata da Ulrich Zwingli mezzo millennio fa. La santità del lavoro rimane cardinale: le ore settimanali previste nei contratti di lavoro di 41 o 42 ore, con un massimo di ore 45 o 50 dall'occupazione ma i manager sono spesso sul ponte durante 60 ore o più. Dominik Bürgy, presidente della Expertsuisse (esperti di audit di associazione) e partner di Ernst & Young a Zurigo supplica per soffiare il blocco di ore 45. Ha detto al quotidiano svizzero Tages-Anzeiger: " Puoi trovare soddisfazione nel lavoro. Non possiamo fingere che lavorare 70 a settimana fa male alla salute Senza sollevare alcuna controversia.

Puntualità, buon accordo e pace sociale fanno parte di questa assiduità nello sforzo collettivo. Nessun effetto Una guida per i manager espatriati avverte che gli incontri di lavoro sono " impersonale, organizzato, efficace e pragmatico ". Non importa se l'addetto alla reception di un hotel elegante ha tatuaggi, una cresta e anelli nei suoi lobi all'orecchio non appena lavora seriamente. Da parte sua, Corine Mauch, socialista, omosessuale e bassista in una rock band nel suo tempo libero, è già stata due volte rieletta sindaco di Zurigo, perché ha moltiplicato le infrastrutture e l'edilizia popolare. Conta solo l'efficienza

Zurigo è una città dove la vita è buona, grazie al suo ambiente piacevole (i fiumi Limmat e Sihl, il lago, la natura vicina ...), alla sua rete di tram che serve tutti i quartieri, alle sue strade con marciapiedi impeccabili, a la sua politica di preservare l'ambiente o l'uso diffuso del ciclismo ...
Zurigo è una città dove la vita è buona, grazie al suo ambiente piacevole (i fiumi Limmat e Sihl, il lago, la natura vicina ...), alla sua rete di tram che serve tutti i quartieri, alle sue strade con marciapiedi impeccabili, a la sua politica di preservare l'ambiente o l'uso diffuso del ciclismo ... Young-Ah Kim

Questo assoluto primato della vita professionale ha, nel tempo, generato risultati fantastici. Il salario mediano nella regione di Zurigo, che raggiunge i franchi svizzeri 6 869 (cioè gli euro 6 044, rispetto agli euro 1 797 in Francia), è il più alto del mondo, secondo Business Insider. Nonostante i prezzi al consumo e gli affitti di 60% nell'Unione europea siano superiori alla media, questo offre agli zurighesi uno standard di vita eccezionale. Evidenziato dall'imponente allineamento dei negozi di lusso sulla Bahnhofstrasse, l'arteria principale. Da Dior a Saint Laurent passando per Van Cleef & Arpels e Harry Winston, non manca nessuna marca.

Nelle strade di questa città di medie dimensioni (400 000 abitanti e 1,5 milioni nel cantone), vediamo molto più Porsche, Ferrari, Aston Martin e Bentley che a Parigi, quasi tutte nere, la il grigio argento denota qui una forma di fantasia! Per quanto riguarda la disoccupazione, essa raggiunge il 4,3%, secondo gli standard dell'International Labour Office. Aggiungiamo che i fiumi Limmat e Sihl, il lago, la natura vicina, le linee del tram che servono tutti i quartieri, i marciapiedi immacolati come in Giappone, la conservazione dell'ambiente (i bidoni della spazzatura pubblici che separano il vetro trasparente, il vetro marrone e vetro verde), l'uso diffuso della bici ... sono i componenti di una qualità di vita piuttosto invidiabile. Il secondo al mondo, dietro Vienna, secondo la classifica della società di consulenza Mercer ...

Zurigo è una città dove la vita è buona, grazie al suo ambiente piacevole (i fiumi Limmat e Sihl, il lago, la natura vicina ...), alla sua rete di tram che serve tutti i quartieri, alle sue strade con marciapiedi impeccabili, a la sua politica di preservare l'ambiente o l'uso diffuso del ciclismo ...
Zurigo è una città dove la vita è buona, grazie al suo ambiente piacevole (i fiumi Limmat e Sihl, il lago, la natura vicina ...), alla sua rete di tram che serve tutti i quartieri, alle sue strade con marciapiedi impeccabili, a la sua politica di preservare l'ambiente o l'uso diffuso del ciclismo ... Young-Ah Kim

Un tessuto di aziende molto varie

La forza del capitale economico della Svizzera risiede (dato l'alto livello delle retribuzioni) nelle sue attività ad alto valore aggiunto. Anche le recenti battute d'arresto nel sistema bancario, il pilastro storico della ricchezza della città e il principale datore di lavoro (dipendenti 50 000) non hanno avviato la marcia in avanti. La crisi finanziaria, la fine del segreto bancario, i miliardi di dollari di sanzioni imposte dagli Stati le cui imposte sono state rubate, il calo dei tassi di interesse e la concorrenza dei centri finanziari asiatici hanno costretto UBS e il Credito svizzero, la due giganti di Zurigo, per riorientarsi verso la gestione di grandi fortune, per comprimere i loro costi e separare da migliaia di dipendenti.

Dozzine di banche più piccole sono state assorbite o scomparse. In 2017, i profitti delle restanti banche 253 in Svizzera hanno raggiunto 8,6 miliardi di euro, poco più del profitto dell'unica BNP. " Dovrebbe essere messo in prospettiva, perché il valore aggiunto delle banche sta iniziando ad aumentare e gli altri attori dei servizi finanziari, in primo luogo l'assicurazione, hanno assunto, il che ha più che compensato le perdite dei posti di lavoro bancari. Inoltre, la regione di Zurigo è il secondo centro al mondo di fintech (dietro Singapore), con le start-up 300, molte delle quali specializzate nella blockchain, una tecnologia trasparente di memorizzazione e trasmissione delle informazioni il cui potenziale è enorme nella finanza. Infine, Swiss Re è leader mondiale nel numero di brevetti nel settore dell'insurtech "Dice Jacqueline Kaiser, specialista del settore finanziario presso il municipio. Credit Suisse, UBS, Zurich Insurance, Swiss Re, il riassicuratore mondo, Migros, il re svizzero di vendita al dettaglio, e il-svedese ABB Svizzera (energia tecnologia, ingegneria, automazione), tutte con sede a Zurigo, sono membri del club di 500 le aziende leader a livello mondiale.

A Zurigo Ovest, gli archi del viadotto sono diventati di moda con i loro negozi e ristoranti.
A Zurigo Ovest, gli archi del viadotto sono diventati di moda con i loro negozi e ristoranti. Young-Ah Kim

Ma le forze trainanti dell'economia locale si basano anche sulle centinaia di grandi PMI e start-up attive nei settori della salute, delle biotecnologie, dell'alta tecnologia, dell'informatica, dell'ingegneria meccanica. precisione, macchine utensili, componenti per l'industria automobilistica e tecnologie verdi ..., per non parlare del vicino Helicopter Cluster a Glarus, e della "Crypto Valley", il centro mondiale per le valute virtuali, nel cantone da Zugo.

Zurigo ha attratto aziende

Tutte queste aziende stanno conquistando i mercati mondiali, viste le strette opportunità in Svizzera. E hanno grandi risorse. Innanzitutto, il multilinguismo dei loro collaboratori svizzeri e stranieri. 400 000 proveniva da altri paesi, con il maggior numero di tedeschi e italiani. Poi, l'altissima qualificazione dei dipendenti: l'Istituto Federale di Tecnologia di Zurigo (classificato come la migliore università dell'Europa continentale), l'Università di Zurigo e l'Eawag (scienze e tecnologia dell'acqua) che scarica ogni anno migliaia di ingegneri e manager nel mercato del lavoro locale.

Ultimo ma non meno importante, la stretta collaborazione dei centri di ricerca universitari e EMPA (un laboratorio specializzato in scienza dei materiali) con start-up di industria e tecnologia. Inoltre, quest'ultimo beneficia del supporto di una dozzina di acceleratori. Uno di loro, Venture Lab, ha contribuito a creare lavori 6 000 per dieci anni. " Ogni anno supportiamo le start-up 50 per presentare il loro progetto e cercare finanziamenti a Boston, nella Silicon Valley, a New York e a Shanghai. E funziona: la raccolta di fondi al di sopra di 20 milioni di euro è in aumento, e i venture capitalist internazionali hanno ora la Svizzera nel loro mirino Dice Stefan Steiner, co-direttore di Venture Lab.

La rete di tram serve tutti i quartieri, come Langstrasse.
La rete di tram serve tutti i quartieri, come Langstrasse. Young-Ah Kim

Questo è molto fitta rete che rende Zurigo un importante centro di innovazione, di sollevamento anche 2018 la città prima al mondo per attrarre e trattenere i talenti (Indice Talent Global Competitiveness Insead). " La straordinaria creatività nel campo della tecnologia del settore delle scienze della vita e la comunicazione genera anche delle tensioni sul mercato del lavoro: v'è una mancanza di ingegneri di alto livello, mentre i lavoratori ufficio commerciale e non addestrati a volte lotta trovare un lavoro "Dice Aniela Wirz, economista nel cantone di Zurigo. Ma questo dinamismo è la felicità del Greater Zurich Area, l'agenzia responsabile per attirare le imprese straniere. Il suo più grande problema: il primo centro di ricerca di Google al di fuori degli Stati Uniti (un secondo è stato aperto in ritardo 2018 a Parigi), specializzato in intelligenza artificiale, che impiega 2 500 "Zooglers" (dipendenti Zurigo) e prevede di raddoppiare la sua forza lavoro.

Prima destinazione turistica svizzera

Infine, il turismo fornisce un extra significativo e consente ai pochi impiegati poco qualificati di trovare un lavoro nel settore alberghiero e della ristorazione. La regione di Zurigo è la principale meta turistica della Svizzera, con una predominanza di visitatori d'affari, che rappresentano 75% di pernottamenti, secondo Gilles Dind, direttore dello Swiss turistico locale per l'Europa occidentale.

Ottenere una migliore posizione in questo mercato, il progetto faraonico edificio The Circle, condotto vicino all'aeroporto (180 000 m2, investimento di un miliardo di franchi, aprendo 2020), comprenderà - oltre a uffici, una clinica, boutique e gallerie d'arte - due hotel Hyatt con un centro congressi adiacente.

La terrazza panoramica (Polyterrasse), situata tra l'Ecole Polytechnique e l'Università di Zurigo, offre una vista mozzafiato sulla città vecchia.
La terrazza panoramica (Polyterrasse), situata tra l'Ecole Polytechnique e l'Università di Zurigo, offre una vista mozzafiato sulla città vecchia. Young-Ah Kim

Per venti anni, la straordinaria performance dell'economia hanno contribuito a trasformare la geografia locale, da una crescente a qualsiasi velocità Zurigo Ovest, una ex area industriale che ha attirato tecnoparchi piena di laboratori di start-up, il Liceo l'arte, un allegato del Design Museum, ristoranti, negozi, teatri e locali alla moda e alberghi e nuovi condomini. In questa area presentata nelle guide turistiche come " alternativa, hype e avant-garde Ci piace distinguere la conservatrice Zurigo dalla finanza e la creativa Zurigo da nuovi imprenditori. Ma i "lavori divertenti" non sono così numerosi nel mondo delle start-up. E a volte funziona anche più che negli uffici di UBS, Credit Suisse e altri.


Questo articolo è apparso per primo https://thegoodlife.thegoodhub.com/2019/04/26/zurich-la-ville-la-plus-riche-du-monde/