ALÈS Un nuovo ristorante che viene in tavola - Objectif Gard

Il ristorante La fleur de sel in Alès. Foto Tony Duret / Objectif Gard

Dopo dieci anni a "La porte des Cévennes", Denis Haon realizza il suo sogno di aprire sempre il suo ristorante "La Fleur de sel" al 4 nel boulevard Louis-Blanc di Alès.

Un altro sogno realizzato ad Alès. Questa volta, Denis Haon è concesso con l'apertura di "The Flower of Salt", che succede al ristorante "The Tony" sul Boulevard Louis-Blanc. "Offriamo cucina tradizionale francese con prodotti freschi e locali", Dice Adeline, la moglie dello chef, che officia alla reception dello stabilimento.

Denis e Adeline Haon. Foto Tony Duret / Objectif Gard

E i prodotti locali sono davvero: le verdure provengono da Cardet, il formaggio di capra di Attuech e la carne della Lozère. "Lavoriamo con i prodotti del momento e tutto è fatto in casa", Rassicura Denis Haon che specifica che la sua carta (*) è molto flessibile. Oltre al vitello, all'agnello e al posto giallo nel menu, lo chef ama affrontare le numerose specialità culinarie della gastronomia francese: lumache, rognoni, trippa alla Cévennes o guance di manzo ... piatti che hanno già trovato il loro pubblico dal momento che, dall'apertura di "The Flower of Salt" 20 lo scorso aprile, alcuni clienti sono tornati più volte. "Stiamo cercando la qualità", Conclude Adeline Haon.

Tony Duret

* Il ristorante offre diverse opzioni. Pranzo: piatto del giorno (9,90 €) / antipasto o piatto-dessert (12,90 €) / antipasto-dolce-principale (14,90 €). Menù completo (pranzo e cena) con starter-main-dessert (27 € - conteggio 32 € con formaggio).

Il fiore del sale - 4 bis, boulevard Louis Blanc - 30 100 Alès. Prenotazione per 04 66 24 43 39 XNUMX. Il ristorante apre ogni pranzo e cena tranne il mercoledì e la domenica. La pagina Facebook del ristorante ecco.

Questo articolo è apparso per primo https://www.objectifgard.com/2019/05/21/ales-un-nouveau-restaurant-qui-vient-mettre-son-grain-de-sel/