A te che sei stato fortunato ad avere tua madre sempre per la festa della mamma - SANTE PLUS MAG

A te che sei stato fortunato ad avere sempre tua madre per la festa della mamma

A te che sei stato fortunato ad avere sempre tua madre per la festa della mamma

Ti ha dato ciò che hai di più prezioso: la tua vita! Ti amava ancora prima che tu lo sapessi, si preoccupava per te quando non eri più grande di un pazzo, ti parlava e condivideva con te i suoi pensieri più intimi man mano che crescevi dentro il suo corpo L'amore di una madre è incondizionato e l'unico che non ha né confini né limiti. Brie, una donna che ha perso sua madre lo sa fin troppo bene. Ti diciamo il suo testi trasferirsi a tutti quelli che hanno ancora la loro mamma per la festa della mamma.

La festa della mamma è il giorno in cui ti ricordi di te mamma quanto sei grato di averlo nella tua vita. Questa è l'occasione per ringraziarla per aver partorito, per averti amato, coccolati e coccolati dal tuo primo respiro. Tua mamma è una bolla di amore e tenerezza e l'unica in grado di curare le tue ferite. Lei ha sacrificato e messo prima di tutto su tutti i fronti. Ti ha perdonato e ti perdonerà di nuovo perché ti ama più di ogni altra cosa al mondo, che è irrefrenabile, viscerale e incontrollabile.

Un messaggio per tutti coloro che hanno ancora la loro mamma per la festa della mamma

Brie, che si presenta come una donna e una madre sulla quarantina, appassionata di leggere e scrivere, ha condiviso un messaggio molto sentito su di lei plateforme in occasione della festa della mamma. Possiamo leggere in particolare:

"Essendo mia madre, sapevo che la festa della mamma si stava avvicinando rapidamente. La maternità è una delle mie più grandi gioie e penso che sia davvero divertente sapere che c'è un giorno intero che "io" celebra. Il problema è che non riguarda solo me.

Mentre sfogliavo il mio feed di Facebook, sono stato colpito dalla triste realtà di questa festa. Come un ingranaggio che ti circonda mentre sei bloccato in un vortice che ti porta in posti che la tua mente di solito cerca di dimenticare.

Quando vedo le tue foto con le tue mamme, sento un'eruzione di emozioni, una miscela ditristesse e malinconia, momenti nostalgici di felicità che rappresentano solo le immagini che scorrono via, loop nella mia testa (...) Le lacrime cominciano a scorrere, incontrollabile, e ho murmureau cielo una parola per sempre senza risposta: "Ti manca la mia mamma."

Non voglio che ti senta in colpa per il mio dolore. La mia sofferenza è quella che è, e di solito faccio del mio meglio per vivere in pace con questa decisione del destino. La vita ha preso mia madre, ma la ringrazio ancora per avermi dato un marito e dei figli meravigliosi. Quindi, non essere dispiaciuto per me, sono stato amato dalla mamma più straordinaria. Doveva solo andare in paradiso un po 'prima del previsto.

Tuttavia, c'è qualcosa che vorrei condividere con voi. Come a femme chi ha perso sua madre troppo presto e i cui figli non hanno mai avuto la possibilità di incontrare la persona eccezionale che era, vorrei dirti di sfruttare al meglio questa vacanza.

Prenditi il ​​tempo per goderti ogni momento con tua madre. Quando se ne sarà andata, ti renderai conto di quanto sia prezioso ogni momento della sua compagnia ... Custodialo e comprendi che la sua sola presenza ha un enorme impatto sulla tua vita e su quella dei tuoi figli.

Prendila tra le tue braccia, annusa il suo profumo e spingila contro di te. Fai come se fosse l'ultima volta ... "

A te che hai avuto la fortuna di avere sempre tua madre per la festa

Perdere tua madre è come perdere una parte di te stesso. Questo è particolarmente vero quando si tratta di una donna. Tua madre è stata il primo esempio di femminilità che conoscevi. Quindi, ha partecipato attivamente a forgiare la donna adulta che sei diventata. Consciamente o no, ti avrà ispirato per tutta la vita e ti ha dato l'esempio per sopravvivere in questo mondo. Non importa quanti anni hai, questa perdita cambierà per sempre perché è tutta una parte della tua identità che sarà scomparsa.

Tristezza, intorpidimento, nebbia e rabbia sono i sentimenti più comuni in queste situazioni. Quindi, prenditi il ​​tempo di vivere ogni emozione, non reprimerli, esprimerli ed esternare il tuo disagio. Hai il diritto!


Questo articolo è apparso per primo SALUTE PLUS MAGAZINE