Ricerca Google, Maps e Assistente ordineranno presto cibo

Google

Google moltiplica le funzionalità di terze parti dai propri servizi. Per mantenere gli utenti nel loro ecosistema. Presto sarà possibile ordinare cibo da Ricerca, Mappe e Assistente.

Da sempre, Google lavora per rendere i suoi prodotti e servizi facili da usare e indispensabili. Ciò include l'offerta di quante più informazioni e funzionalità possibili in pochi clic, risparmiando tempo prezioso per i surfisti durante la sessione di navigazione.

Google vuole consentire di ordinare il cibo senza lasciare i suoi servizi

Ad esempio, se desideri convertire un importo da una valuta a un'altra, digita l'importo in questione e la valuta in Google e il motore lo convertirà automaticamente. Google vuole fare lo stesso, con la stessa semplicità e trasparenza, per ordinare i pasti. Sarà presto possibile ordinare il cibo direttamente da Ricerca Google, Google Maps e Google Assistant.

tramite un pulsante "Ordina online" in Cerca, Mappe e Assistente

Secondo la dichiarazione, "Ora puoi utilizzare Ricerca Google, Maps o il Wizard per ordinare un pasto su servizi come DoorDash, Postmates, Delivery.com, Slive e ChowNow con Zuppler, e molti altri molto presto. Cerca il pulsante 'Ordina online' in Cerca e Maps quando cerchi un ristorante o un tipo di cucina particolari."

Google aveva già offerto questo tipo di servizio in passato. Ad esempio, quando si cerca un indirizzo su Google Maps, gli utenti possono ordinare direttamente un taxi su una piattaforma come Uber (una funzionalità che sembra essere stata dimenticata da allora).

Questo articolo è apparso per primo https://www.begeek.fr/google-search-maps-et-assistant-permettront-bientot-de-commander-a-manger-316683