India: trovare un modo per consentire al giudice di continuare ad ascoltare il caso di demolizione di Babri anche dopo che si è ritirato: SC to UP govt | Notizie dall'India

NUOVA DELHI: prova di oltre 25 anni Babri Masjid - Demolizione dei principali leader del BJP, LK Advani, Murli Manohar Joshi e altri stavano affrontando una nuova incertezza per quanto il giudice del processo Lucknow era in procinto di andare in pensione il 30 settembre ha informato il Corte suprema lunedi che ci vorrebbero altri sei mesi per chiudere la procedura.
Il giudice distrettuale e di sessione, Surendra Kumar Yadav, che era stato istruito in 2017 dalla Corte Suprema per completare il processo entro due anni, ha scritto alla Corte Suprema per informarlo che il procedimento era completato, ma aveva bisogno di altri sei mesi. per concludere la procedura. Ha affermato, tuttavia, che c'era un ostacolo alla chiusura del processo perché doveva ritirare il 30 di settembre. Se Yadav, che presiede un tribunale speciale, non completa il processo, verrà nominato un nuovo giudice per ascoltare il caso in ritardo nel completamento del processo.
Prendendo atto della lettera, un gruppo di giudici, i giudici R Nariman e Surya Kant, ha dichiarato che dovrebbe essere messo in atto un meccanismo per trovare una soluzione per garantire che il giudice rimanga in carica fino alla chiusura del processo e dichiarazione di giudizio. Ha chiesto all'avvocato generale Aishwarya Bhati del governo di da Uttar Pradesh per conoscere le regole e i regolamenti in base ai quali il giudice può essere autorizzato a completare il processo anche dopo il pensionamento.
"Vogliamo che tu sviluppi modi per lui (il giudice) per completare il processo. Trova una via d'uscita e aiutaci a risolvere il problema ", ha detto la panchina di Bhati. La corte ha annunciato l'udienza per 19 luglio.
Nel mese di aprile 2017, la Corte Suprema ha diretto una procedura comune contro tutti gli imputati, tra cui alti dirigenti di BJP coinvolti nel caso di demolizione Babri Masjid e trasferito la causa pendente a Rae Bareilly ad un tribunale speciale Lucknow. Nel caso di Rae Bareilly, leader del Bjp e Sangh Parivar sono stati accusati di fare discorsi per promuovere l'inimicizia. Lucknow Il caso, che è stato indagato dalla CBI, è diretta contro "lakh kar sevaka sconosciuti" e prevede la demolizione e la violenza.
La corte ha anche rilanciato le accuse di associazione a delinquere contro il BJP ei leader del Sangh Parivar legate alla demolizione della Babri Masjid il 6 dicembre 1992 e fissa un termine di due anni dalla corte di Lucknow sessioni per completare la procedura e dare il suo verdetto dopo aver ascoltato l'udito giorno per giorno.
"Il caso non può essere aggiornato per nessuna ragione, tranne quando la Corte delle Sessioni ritiene impossibile continuare il processo a quella data. In tal caso, quando si concede l'aggiornamento al giorno successivo o in una data anticipata, i motivi verranno riportati per iscritto ", ha affermato la corte.
Di fronte a un compito erculeo di rispettare il limite di tempo, il giudice del processo tiene un'udienza in cui vengono intervistati più di 500 testimoni e gli atti sono completati in una fase avanzata negli ultimi due anni. Ora è la corte suprema. per pronunciare il verdetto nei prossimi sei mesi.
Il processo stava procedendo alla velocità di una lumaca da 24 anni, il caso è stato rinviato per vari motivi. L'udienza è stata posticipata di 101 volte in 2016, ma la procedura è stata accelerata dopo l'intervento di SC.

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su I TEMPI DELL'INDIA