Questi modelli neri che si impegnano in Africa - JeuneAfrique.com

I modelli (di G. D.) Aminata Faye (Senegal, vestito dal creatore senegalese Selly Raby Kane), Nero Audrey (Camerun, vestito dalla creatrice ivoriano Loza Maleombho), Noémie Lenoir (francese, vestite dalla creatrice ivoriano Loza Maleombho) Sanoko Awa (Costa d'Avorio, vestito dalla creatrice ivoriano Loza Maleombho) e Mawa Diarassouba (ivoriano vestito dal creatore ivoriano Kente Signori) posa su una strada in mezzo al deserto intorno Dakhla in occasione del 2018 FIMA. FOTO Vincent BOISOT © Vincent BOISOT

Molti modelli neri supportano la creazione locale e vogliono dare risalto alla moda Made in Africa.

"I manichini neri devono portare un messaggio mentre passano dall'altra parte della tenda. La questione della promozione dell'Africa e delle donne africane è fondamentale oggi ", afferma Imane Ayissi. Noémie Lenoir, modella francese di origine reunionese e malgascia, lo ha capito bene. Ha fatto il suo ritorno quest'anno su TV5 World lanciando Vesti l'Africa, un programma su coloro che fanno la moda del continente.

Ora sei connesso al tuo account Jeune Afrique, ma non sei abbonato a Jeune Afrique Digital

Questo articolo è solo abbonati


Abbonati da 7,99 €per accedere a tutti gli oggetti in un numero illimitato

Sei già un abbonato?

Hai bisogno di aiuto

I tuoi abbonati benefici

  1. 1. Accesso illimitato a tutti gli articoli sul sito e all'applicazione Jeuneafrique.com (iOs e Android)
  2. 2. Ricevi un'anteprima, 24 ore prima della pubblicazione, di ogni numero e fuori serie Jeune Afrique sull'app Jeune Afrique The Magazine (iOS e Android)
  3. 3. Ricevi la newsletter di risparmio giornaliero per gli abbonati
  4. 4. Goditi 2 anni di archivi Young Africa in edizione digitale
  5. 5. Abbonamento senza impegno di durata con l'offerta mensile tacitamente rinnovabile*

*Servizio disponibile solo per le iscrizioni aperte.

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA