Home VIDEO Aubameyang guida l'Arsenal nella finale di Europa League dopo aver sconfitto Valencia 4-2 - VIDEO

Aubameyang guida l'Arsenal nella finale di Europa League dopo aver sconfitto Valencia 4-2 - VIDEO

0
Aubameyang guida l'Arsenal nella finale di Europa League dopo aver sconfitto Valencia 4-2 - VIDEO



Arsenal sigillato il suo biglietto per la finale di Europa League, battendo Valencia 4-2 come visitatore e consolidando la propria superiorità rispetto il club spagnolo per un totale di 7-3 dove è stato il giocatore Gabon Pierre-Emerick Aubameyang l'incontro è presente tre volte.

La scorecard è stata aperta per i padroni di casa al minuto 11e, grazie al francese Kévin Gameiro, che si è avvicinato al mondo a Valencia dopo aver segnato da solo davanti al fotogramma, dopo un enorme passaggio sull'ala sinistra di Rodrigo Moreno.

Quest'ultimo ha avuto l'opportunità di sfruttare la casa di 16; Tuttavia, il suo tiro ha superato a malapena un lato del palo sinistro.

Due minuti dopo l'errore di Rodrigo, i londinesi pareggiano grazie a un enorme gol di Pierre-Emerick Aubameyang, autore di un gol di Alexandre Lacazette.

I successivi 25 minuti del primo semestre sono stati una mossa costante di entrambe le istituzioni in entrambi gli obiettivi; Valencia ha avuto un calcio di punizione che ha segnato a 34 il gol della difesa difesa da Petr Cech, mentre gli inglesi hanno trovato Lazazette un incubo per la difesa avversaria in qualsiasi momento.

Tuttavia, per la seconda volta, il bilanciamento è andato a favore della visita grazie ad Alexandre Lacazette, che ha segnato il suo quinto gol del torneo impostando un potente tiro a destra del palo, che ha lasciato il portiere Neto senza fortuna.

Kévin Gameiro ha pareggiato il match e ha siglato il suo doppio su 58, dopo aver ingerito un cross shot prima di apparire nuovamente sul tabellone.

Tuttavia, Aubameyang ha segnato il suo secondo obiettivo del gioco a 69 per superare Ainsley Maitland-Niles. Ha comunque trasformato il punteggio in favore del club londinese.

Il gabonese di nuovo apparve per sigillare la sua terzina e condannare la partita a 89, dopo un'enorme partita collettiva tra lui, Henrikh Mkhitaryan e Matteo Guendouzi.

Così, l'Arsenal è diventato il primo finalista di Europa League ad attendere il suo rivale, nella partita che deciderà il campione del torneo.

Visitaci anche a:
✩ FaceBook - http://bit.ly/2jZ5N6Z
✩ Instagram - https://bit.ly/2KSOypr

Questo video è apparso per la prima volta https://www.youtube.com/watch?v=8qNRLkeLmss