Scuffles tra Bulus e Bamouns nella città di Sangmelima

Conduci nell'ala del "vivere insieme" nella città di Sangmelima. Il Bulu decise di combattere con il taximen motociclistico Bamouns.

Rivolte di Sangmelima (c) lebledparle.com

Sta seguendo un'aggressione che porta alla morte di un giovane Djatom, moto-tassimano a Sangmelima che scatenavano le ostilità. La popolazione afferma che il criminale è stato tenuto alla stazione di polizia.

Secondo le nostre fonti, la vittima ha perso la vita e la sua moto. La comunità Bulu in fiamme afferma che volendo applicare la legge di Mosè: "occhio per occhio, dente per dente '.

Nonostante la discesa di autorità e forze dell'ordine (polizia, gendarmi, militari, genieri), nulla sembra calmare la folla infuriata. Una sola affermazione: il colpevole.

In assenza della parte colpevole, la folla minaccia di attaccare l'intera comunità di Bamoun e i suoi investimenti in città, e tanto peggio per i "proiettili persi".

La madre del giovane assassinato che era venuto a trovare l'assassino di suo figlio sarebbe svenuta sulla scia.

Questo articolo è apparso per primo https://www.lebledparle.com/societe/1109637-cameroun-echauffourees-entre-bulus-et-bamouns-dans-la-ville-de-sangmelima