India: il servizio informatico punta sui rivenditori di cipolle ironiche a Delhi, MP, Maharashtra | Notizie dall'India

NUOVA DELHI: il Dipartimento delle imposte sul reddito ha effettuato indagini sui commercianti nel Maharashtra Delhi, Delhi, sulla base delle informazioni in cui questi operatori erano impegnati cipolla prezzi e transazioni in contanti, generando una generazione di entrate non registrate, ha affermato il ministro delle finanze Anurag Thakur in Lok Sabha .
"I risultati preliminari di queste transazioni hanno rivelato che la maggior parte di questi trader si è impegnato in varie pratiche fraudolente, tra cui l'eliminazione delle entrate, la tenuta di inventari non registrati, la manipolazione di libri contabili, la vendita di contanti, il violazione delle disposizioni relative alla restrizione delle transazioni in contanti, ha dichiarato Thakur.
Ha detto che il dipartimento delle imposte stava conducendo le azioni appropriate in conformità con la legge nei casi pertinenti, in cui sono state ricevute informazioni credibili sulla violazione delle disposizioni della legge sull'imposta sul reddito e in cui la legge non includeva controllo degli incidenti.
I prezzi delle cipolle sono esplosi in diverse città, spingendo il governo a ordinare un divieto di esportazione.

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su I TEMPI DELL'INDIA