Mali: Bamako ha negoziato con Amadou Koufa - JeuneAfrique.com

Amadou Koufa, in un video di propaganda trasmesso a febbraio 28 2019 (illustrazione immagine). © Schermata di un video di propaganda jihadista

Sebbene il governo maliano affermi di non avere alcun contatto o intenzione di istituire "gruppi terroristici", i servizi di intelligence, con la benedizione delle autorità, hanno effettuato missioni all'interno del Delta del Niger. Con, al centro di questo dispositivo, l'avvocato Hassan Barry.

Così, lo 19 di luglio, il colonnello Mamadou Lamine Konaré, vice capo di stato maggiore dell'intelligence militare, si arrese con l'autorizzazione della sua gerarchia nell'area dei Diabali accompagnata da Barry. Si sono incontrati lì Amadou Koufa, il capo di Katiba Macina.

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA