Benson, attore di Star Trek René Auberjonois è morto a 79 anni - persone

106

LOS ANGELES - È morto René Auberjonois, un prolifico attore noto per i suoi ruoli nei programmi televisivi "Benson" e "Star Trek: Deep Space Nine" e per il ruolo nel film "MASH" del 1970 con padre Mulcahy. Aveva 79 anni.

L'attore è morto domenica a casa sua a Los Angeles per un tumore polmonare metastatico, ha detto suo figlio Rèmy-Luc Auberjonois all'Associated Press.

René Auberjonois ha lavorato costantemente come attore personaggio in diversi periodi d'oro, dal teatro dinamico degli anni 60 al rinascimento del cinema 70 fino al periodo di punta della televisione di rete negli anni 80 e 90. - e ogni generazione lo conosceva per qualcosa di diverso.

Per gli spettatori degli anni '70, era padre John Mulcahy, il cappellano militare che recitava l'uomo giusto per le buffonate dei dottori in "MASH". Fu il suo primo importante ruolo cinematografico e il primo di molti per il regista Robert Altman.

Per gli spettatori della sitcom degli anni '1980, era Clayton Runnymede Endicott III, il capo dello staff disperatamente elevato di un palazzo del governatore su "Benson", la serie della ABC il cui personaggio principale era un maggiordomo interpretato da Robert Guillaume.

E da allora per gli appassionati di fantascienza degli anni '1990 e per i frequentatori delle convention, è stato Odo, il cangiante mutevole e capo della sicurezza della stazione spaziale in "Star Trek: Deep Space Nine".

"Sono tutti questi personaggi e lo adoro", ha dichiarato Auberjonois in un'intervista del 2011 con il sito Web "Star Trek". “Inoltre incontro persone e pensano che io sia loro cugino o il loro lavasecco. Lo adoro anche io. "

Auberjonois è nato a New York in 1940, figlio di Fernand Auberjonois, corrispondente straniero nato in Svizzera per giornali americani e nipote di un pittore post impressionista svizzero di nome René Auberjonois. [19659002] Il giovane René Auberjonois è cresciuto a New York, Parigi e Londra, e ha vissuto per un po 'con la sua famiglia in una colonia di artisti nella contea di Rockland, New York, i cui residenti includevano attori John Houseman, Helen Hayes e Burgess Meredith.

Dopo essersi diplomato al Carnegie Institute of Technology di Pittsburgh, ora Carnegie Mellon, Auberjonois ha viaggiato in tutto il paese per unirsi a compagnie teatrali e alla fine ha ottenuto tre ruoli a Broadway in 1968, incluso il ruolo del pazzo in una lunga versione di King Lear.

L'anno seguente, ha interpretato Sebastian Baye al fianco di Katharine Hepburn in "Coco", uno spettacolo sulla vita del designer Coco Chanel che gli ha portato un Tony tra i migliori attori in un ruolo da protagonista nella musica.

Vedrà in seguito le nomination di Tony per "The Good Doctor" del 1973, "Big River" del 1984 e "City of Angels" del 1989. "MASH"
Nel suo scambio più famoso del film, Margaret Houlihan di Sally Kellerman si chiede come un dottore degenerato come Hawkeye Pierce di Donald Sutherland possa raggiungere una posizione di responsabilità nell'esercito americano.

Una lettura biblica di Auberjonois risponde, impassibile: “Fu pescato. "

"Ho fatto questa formazione quando abbiamo provato la scena", ha detto Auberjonois sul podcast "The Gist" nel 2016. "Ed è diventata una specie di linea iconica per

Lo stesso anno, ha interpretato un ornitologo straordinario nel "Brewster McCloud" di Altman, ha interpretato un saloonkeeper accanto a Warren Beatty nell'ovest del regista "McCabe & Mrs Miller" nel 1971 ed è apparso in Altman " Immagini "nel 1972.

Trascorse gran parte del resto degli anni '1970 a fare spot per ospiti in spettacoli televisivi prima di unirsi al cast di "Benson" nella sua seconda stagione nel 1980, dove sarebbe rimasto per il resto delle sette stagioni dello spettacolo. , nel ruolo del consigliere politico patrizio e dell'ipocondriaco cronico Endicott.

Gran parte della sua carriera successiva è stata spesa per fare voci per l'animazione, in particolare come chef francese che ha cantato la canzone d'amore per uccidere il pesce "Les Poissons" nel film "La sirenetta" della Disney del 1989. . "

Ha interpretato Odo in "Deep Space Nine" dal 1993 al 1998 ed è diventato regolare alle convention di "Star Trek", dove ha raccolto fondi per Medici senza frontiere e ha firmato autografi con un disegno del secchio di Odo, dove il personaggio
Auberjonois era anche un batterista regolare dello Studio Legale ABC "2004" della 2008.

Verso la fine della sua carriera, Auberjonois ha lavorato con registi indipendenti, tra cui il cineasta intelligente Kelly Reichardt, per il quale è apparso in "Certain Women" di 2016 e "First Cow" di 2019, il suo ultimo ruolo. Judith Auberjonois; Sisters Marie-Laure Degener e Anne Auberjonois; sua figlia Tessa Auberjonois; genero Adrian Latourelle, genero Kate Nowlin e tre nipoti.

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su mercurynews.com

I commenti sono chiusi.