E il vincitore è ... - persone

0 1 400

(integrato) https://www.youtube.com/watch?v=1EszZi2yT54 (/ integrato)

Dopo tre mesi di costumi stravaganti, eliminazioni controverse, a volte grandi prestazioni e un triste desiderio per il ritorno di Adam Levine, la stagione 17 di "The Voice" l'ha definita una conclusione martedì sera.

E quando il gonfio finale di due ore si è concluso sulla NBC, il cantante solitario sotto i riflettori era ...

Jake Hoot!

Hoot, una cantante country allenata da Kelly Clarkson, ha battuto Ricky Duran (Team Blake Shelton) per il titolo. Katie Kadan (Team John Legend) è arrivato terzo e Rose Short (Team Gwen Stefani) è arrivato quarto.

Questa è stata la terza vittoria degli allenatori per Clarkson, che prima ha vinto la stagione 14 con il concorrente Brynn Cartelli, poi ha vinto la stagione 15 con il concorrente Chevel Shepherd.

La vittoria di Hoot, un 31enne di Cookeville, residente nel Tennessee, non è stata una grande sorpresa. Si era guadagnato la distinzione di artista più radiofonico della serie (su Apple Music) e si esibiva regolarmente in spettacoli accattivanti e rilevanti. Clarkson, anche se un sostenitore, lo ha definito "senza dubbio il miglior cantante nel finale".

Ma Hoot ha dovuto superare le prime percezioni prima di affermarsi come il preferito dai fan. Nelle audizioni alla cieca, ha convocato un solo allenatore - Clarkson - per girare la sua sedia. E nelle prime settimane si è guadagnato la reputazione di avere una presenza scenica piuttosto "timida".

Hoot, tuttavia, è diventato più rilassato e assertivo con il progredire della stagione e la sua copertura emotiva del "Desperado" degli Eagles è arrivata al numero uno sul sito di Apple Music. Il suo gruppo di appassionati sostenitori - affettuosamente noto come "Hooters" - è diventato una forza da non sottovalutare.

Il suo trionfo continua l'incredibile successo dei cantanti country - e dei concorrenti del Sud - in "The Voice".

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su mercurynews.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.