India: CBI vuole la cauzione per Lalu provvisorio, SC richiede risposta | Notizie dell'India

0 4

NUOVA DELHI: la Corte suprema ha cercato il capo RJD venerdì Lalu PrasadLa risposta della CBI a una richiesta della CBI contestando la decisione dell'Alta corte di Jharkhand che gli concede la libertà su un caso di truffa sui foraggi. Il CBI ha sostenuto che l'HC aveva concesso la cauzione per il motivo "sbagliato" che Prasad aveva scontato metà della pena che gli era stata data.
HC ha sospeso la sentenza per l'appello contro la condanna e la condanna a tre anni e mezzo in un caso di truffa sui foraggi e ha concesso la cauzione dopo aver appreso che Prasad aveva scontato 21 mesi di carcere, più della metà della frase totale.
Una panchina guidata da CJI SA Bobde ha inviato un parere a Prasad e ha chiesto la sua risposta al motivo della CBI secondo cui la pena cumulativa inflitta in quattro casi di truffa sui foraggi, che sarebbe stata eseguita consecutivamente, era di 41 anni in conformità con mandato dell'articolo 427 del codice di procedura penale.
La sezione 427 afferma: "Quando una persona già condannata all'ergastolo viene condannata, per una successiva condanna, a una pena detentiva o all'ergastolo, inizia tale detenzione o ergastolo alla scadenza della reclusione a cui è già stata condannata, a meno che il tribunale non ordini che la sentenza successiva sia eseguita contemporaneamente alla pena precedente. "
La CBI ha affermato che le condanne separate per i reati IPC e di prevenzione della corruzione sarebbero state eseguite consecutivamente, portando la pena detentiva totale di Prasad a 41 anni, come i tribunali di primo grado non aveva ordinato che le sentenze nei quattro casi fossero scontate contemporaneamente.
Per quanto riguarda il caso di truffa nel foraggio in cui l'HC ha dato la cauzione a Prasad, il CBI ha dichiarato di essere stato condannato a sette anni di reclusione in questo caso, o 84 mesi. Ma è stato imprigionato solo per 22 mesi, di cui circa otto mesi sono stati ricoverati in un servizio privato interamente retribuito dove ha svolto le sue attività politiche, come dimostrato dal registro dei visitatori.
La CBI ha dichiarato che il comitato di vigilanza ha respinto un motivo di rilascio provvisorio per lo stesso motivo. Ma HC ha deciso di salvarlo per errore perché Prasad aveva subito metà della pena in un caso

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su I TEMPI DELL'INDIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!