I medici cinesi contaminati da Covid-19 si svegliano con la pelle "nera" - SANTE PLUS MAG

0 0

Il nuovo coronavirus che ha lasciato la Cina a dicembre 2019, continua a invadere i media. Con cifre allarmanti in progressione reale, suscita paura e preoccupazione, registrando al momento + 2 355 853 casi confermati e 164 morti in tutto il mondo. Mentre continuano a comparire nuovi sintomi e rivelano la complessità di questo virus, la scoperta di due medici cinesi sopravvissuti alla malattia è considerata la più sorprendente. Fatto trasmesso dal nostro collega di Specchio.

Questo articolo è apparso per primo SALUTE PLUS MAGAZINE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.