Dopo la morte di Gon Coulibaly, l'RHDP è alla ricerca di un candidato alla presidenza - Jeune Afrique

0 20

Alassane Dramane Ouattara, 17 aprile 2013.

Alassane Dramane Ouattara, 17 aprile 2013. © © DR / JA

La morte di Amadou Gon Coulibaly, avvenuta l'8 luglio, lascia l'RHDP senza un candidato presidenziale ivoriano. Chi può prendere la torcia?


Una volta assorbito lo shock, Alassane Ouattara dovrà rapidamente riprendersi e pensare a cosa fare dopo. Con la morte di Amadou Gon Coulibaly, questo trentenne collaboratore che considerava suo figlio, il capo dello stato, molto colpito dalla sua scomparsa, si ritrova senza un delfino per le elezioni presidenziali del prossimo ottobre.

Chi non ha mai voluto conoscere un "piano B" durante i due mesi trascorsi a Parigi dal suo Primo Ministro, è ora costretto a trovare un altro candidato. Chi sceglierà? È troppo presto per dirlo. Lo stesso Alassane Ouattara pesa ancora i pro ei contro.

Ma ecco le principali opzioni a sua disposizione, nel caso in cui il sondaggio si terrà il 31 ottobre 2020, un rinvio di alcune settimane a causa di Covid-19 non deve essere definitivamente escluso, soprattutto dal momento che che potrebbe soddisfare gran parte della classe politica.

  • Un terzo mandato per Alassane Ouattara
Alassane Ouattara, 09 aprile 2020 © presidenza della Costa d'Avorio

Alassane Ouattara, 09 aprile 2020 © presidenza della Costa d'Avorio © Alassane Ouattara, 09 aprile 2020
© Presidenza della Costa d'Avorio

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.