Termina la sua vita impiccandosi; il suo insegnante era in corrispondenza con lei

0 474

Termina la sua vita impiccandosi; il suo insegnante era in corrispondenza con lei

Il 2 agosto 2016, Sarah, 17 anni, ha concluso la sua vita suicidandosi impiccandosi a Saint-Orens-de-Gameville, vicino a Tolosa, in Haute-Garonne.

Inizialmente, i suoi genitori pensavano che fosse la sua caduta da cavallo nel 2015 la ragione del suo disagio. Perché, in seguito a questo incidente, l'adolescente soffriva di disturbi neurologici.

Nonostante Sarah avesse ottimi voti al liceo, dove faceva parte di un PAI (Piano di assistenza individualizzato), era diventata molto fragile.

Ma, pochi giorni dopo la tragedia, i genitori decisero di aprire la cassetta delle lettere della figlia. E lì, hanno scoperto con sgomento che Sarah aveva una relazione epistolare con il suo insegnante di francese.

Circa 400 scambi di e-mail tra lei e il suo insegnante. "Una corrispondenza il cui volume e contenuto erano particolarmente inappropriati" dice Hubert Zekri, il padre di Sarah.

Secondo quest'ultimo, l'uomo, all'epoca 44 anni, voleva qualcosa di più di una semplice relazione di scrittura di lettere.
“Mia figlia era depressa, aveva impulsi suicidi. Questo insegnante di francese si precipitò dentro. Le ha completamente disinibito di agire ". assicura il papà.

Quattro anni dopo la tragedia, Hubert Zekri non si arrende. Ha sporto denuncia per mancata assistenza a persona in pericolo nei confronti dell'insegnante e ha scritto, tramite il suo avvocato, al rettorato e al ministero dell'Istruzione nazionale. Lettere rimaste senza risposta per il momento.

Secondo lui, questa relazione ha contribuito a destabilizzare sua figlia, a tagliarla fuori dal mondo esterno, da questa dipendenza dal suo insegnante e quindi ha portato al suo suicidio.

Questo articolo è apparso per la prima volta su: https://onvoitout.com/sarah-17-ans-se-suicide-par-pendaison-son-professeur-entretait-une-correspondance-avec-elle/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.