I tweet antisemiti prendono di mira la finalista di Miss Francia

0 693

I tweet antisemiti prendono di mira la finalista di Miss Francia

 

La finalista del concorso Miss France 2021 è stata oggetto di un torrente di abusi antisemiti sui social network, promuovendo indignazione e un'indagine della polizia.

April Benayoum, 21 anni, si è classificata seconda nella competizione sabato in una cerimonia televisiva.

Ha rivelato le sue origini israeliane in un'intervista all'evento, che ha portato ad attacchi antisemiti su Twitter.

I tweet sono stati ampiamente condannati dai politici francesi e dai gruppi ebraici.

In un'intervista al quotidiano Var-Matin, la signora Benayoum ha detto di aver sentito parlare di insulti antiebraici da parte dei suoi parenti.

"È triste assistere a un simile comportamento nel 2020", ha detto la signora Benayoum, che ha rappresentato la regione sud-orientale della Provenza al concorso. “Condanno ovviamente questi commenti, ma non mi interessano affatto. "

Il ministro dell'Interno francese Gerald Darmanin ha detto di essere "profondamente scioccato dalla pioggia di insulti antisemiti" contro la signora Benayoum. "Non dobbiamo lasciar perdere", ha scritto in un tweet, aggiungendo che la polizia stava esaminando i tweet abusivi.

Appena eletta Miss France 2021, Miss Normandy Amandine Petit (a destra) reagisce a Miss Provence April BenayoumCOPYRIGHT DELL'IMMAGINEIMMAGINI GETTY
leggendaMiss Normandy Amandine Petit (D) ha vinto la corona di Miss France 2021 con Miss Provence April Benayoum (L) arrivando seconda

Gli organizzatori del concorso hanno denunciato il "discorso d'odio" contro la signora Benayoum, dicendo che era "totalmente contrario ai valori del canale, della produzione e dello spettacolo".

Miss France 2021 è stata celebrata come l'edizione del centenario del concorso, fondato nel 1920 dal giornalista Maurice de Waleffe.

Amandine Petit, o Miss Normandy, è stata incoronata vincitrice di quest'anno, battendo un gruppo di 29 candidati per vincere un premio in denaro, l'uso di un appartamento a Parigi e uno stipendio mensile per un anno. Ha detto a BFM TV che le "osservazioni inappropriate" erano "estremamente deludenti" da guardare.

Anche i politici hanno espresso la loro solidarietà. Il ministro per la cittadinanza Marlène Schiappa ha twittato che il concorso di bellezza "non era un concorso di antisemitismo".

Renaud Muselier, un ex membro francese del Parlamento europeo della regione della Provenza, ha definito gli attacchi "un abominio". Ha sottolineato che la signora Benayoum era "francese, di origine italiana e israeliana, provenzale, meridionale", il che significa che "rappresenta perfettamente la nostra regione e il nostro paese".

Miss Provence April Benayoum in gara sul palco durante Miss France 2021COPYRIGHT DELL'IMMAGINEIMMAGINI GETTY
leggendaLa signora Benayoum ha detto che era "triste assistere a un simile comportamento nel 2020"

C'è stata anche una forte reazione da parte dei gruppi ebraici. La Lega internazionale contro il razzismo e l'antisemitismo (Licra) ha affermato che il concorso di Miss France "ha trasformato Twitter in un pozzo nero antisemita contro Miss Provence".

L'Arabia Saudita detiene i migranti in "condizioni spaventose"

La Francia, che ha la più grande popolazione ebraica in Europa di circa mezzo milione, ha assistito a una serie di attacchi antisemiti negli ultimi anni. Il governo francese ha subito pressioni per rispondere alla violenza e alle molestie da parte degli ebrei nel paese.

Un sondaggio condotto nei paesi dell'UE nel 2018 ha rilevato che il 95% degli ebrei francesi considera l'antisemitismo un problema abbastanza o molto importante. Nello stesso anno, l'ex primo ministro francese Édouard Philippe ha affermato che c'è stato un aumento del 69% degli incidenti di antisemita.

Questo articolo è apparso per la prima volta su: https://www.bbc.com/news/world-europe-55389153

Lascia un commento