La data di lancio della copertura sanitaria universale sta slittando

0 178

Secondo il ministro della sanità pubblica, Malachie Manaouda, il lancio della copertura sanitaria universale (UHC), inizialmente annunciato per il primo trimestre del 2021 "potrebbe subire" un piccolo ritardo ", secondo Ecomatin che ha trasmesso questa informazione.

firma dell'Accordo Quadro tra lo Stato del Camerun e la società coreana Sucam - DR

Secondo l'articolo scritto da Philipe Nsoa, questo lancio è ora previsto verso la fine del primo semestre, come spiegato dal Minsanté. " Ho parlato per la prima volta della prima metà del 2021, avremmo voluto già istituire la legge sulla copertura sanitaria universale. Questo disegno di legge è stato redatto dal governo e crediamo che durante le prossime sessioni parlamentari il Presidente della Repubblica potrà trasmetterlo al parlamento. », Possiamo leggere nell'articolo. 

Malachie Manaouda indica che il dispositivo tecnico per l'implementazione dell'UHC sarà presto completato e che l'arrivo della legge darà il tono per l'inizio di questa soluzione sanitaria nazionale. "Non abbiamo atteso che l'esito di questa procedura andasse avanti. Avevo appena visitato il data center che è un elemento essenziale per la configurazione del sistema. Sia a Yaoundé che a Douala siamo già al 50% dei lavori di costruzione, nella speranza che entro uno o due mesi che questo lavoro venga chiaramente completato. L'attrezzatura per la registrazione del data center è stata ordinata e dovrebbe arrivare in Camerun a metà gennaio. Tutto è quasi pronto, stiamo solo aspettando l'esito della legge », Specifica il ministro.

Apprendiamo da Philipe Nsoa che un software CSU è in fase di creazione ed è stato presentato il 17 dicembre 2020. Questo software riunisce tutte le funzionalità che consentiranno l'implementazione della CSU. Si compone di 23 moduli tra cui quello di "iscrizione" che permetterebbe l'identificazione di tutti i beneficiari di UHC (database). Sarà presentato al parlamento durante la sessione parlamentare di marzo.

A Sucam, la società incaricata dell'attuazione della CSU, sono state rivolte le seguenti raccomandazioni: l'obbligo di registrare i gruppi sanguigni sulle carte CSU, la necessità di registrare le categorie (rifugiati, indigenti, ecc.), L '' annullamento del costo di emissione della carta CSU, ecc.

A 5 anni dal suo lancio (dal 2015), il 27 agosto 2020 è avvenuta la firma dell'Accordo Quadro che vincola lo Stato del Camerun e la società coreana Sucam per l'attuazione dell'UHC. Questo sistema di copertura sanitaria apre la strada alle popolazioni per avere accesso a varie cure sanitarie. Sucam si occuperà della gestione delle operazioni commerciali e finanziarie, della riscossione dei contributi sociali dal settore informale, della messa in comune dei fondi dedicati alla gestione e del controllo medico delle CSU e del pagamento delle fatture dei fornitori autorizzati.



Newsletter:
Già più di 6000 registrati!

Ricevi ogni giorno via e-mail,
le notizie The Bled Speaks da non perdere!

Questo articolo è apparso per la prima volta su https://www.lebledparle.com/fr/societe/1118031-cameroun-glissement-de-la-date-de-lancement-de-couverture-sante-universelle

Lascia un commento