Camerun: il deficit di bilancio si è allargato alla somma di 662 miliardi di FCFA alla fine di settembre 2018



(Invest in Camerun) - L'esecuzione del bilancio del Camerun pubblicata dal Ministero delle Finanze (Minfi), indica che alla fine dei primi nove mesi dell'esercizio 2018, riflettendo le entrate e le donazioni mobilitate e le spese eseguite, il saldo primario è a -318,4 miliardi FCFA. Il saldo primario non petrolifero, intanto, è pari a 662 miliardi di FCFA.

Questo deficit di bilancio è peggiorato perché alla fine di giugno 2018, era 601,2 miliardi di FCFA. Il bilancio primario era in questo periodo a -190,5 miliardi di FCFA. Il saldo primario non petrolifero era -410,7 miliardi FCFA.

Come nel primo trimestre 2018, il Minfi indica che, al fine di garantire una buona esecuzione del bilancio dello Stato e il raggiungimento degli obiettivi dell'anno in esame, in un contesto economico, sociale e di bilancio relativamente difficile, l'attuazione sono proseguite le misure adottate dall'inizio della seconda metà dell'anno.

Le misure adottate dal governo per ridurre il deficit di bilancio includono il rafforzamento della mobilitazione delle entrate non petrolifere, l'inasprimento della regolamentazione di bilancio e il miglioramento del controllo dell'efficacia della spesa pubblica.

SA

LEGGI DI PIÙ QUI