#MeToo ha potuto vedere i test più difficili ancora in 2019

CBS, una società che ha passato gli ultimi mesi di 2018 sotto controllo dopo accuse di cattiva condotta sessuale che hanno portato alla partenza del CEO Leslie Moonves, di nome Susan Susan Zirinsky nuovo presidente di CBS News.

Zirinsky, il veterano della rete dagli anni 46, diventerà la prima donna a guidare il servizio stampa.

In "CBS This Morning", la co-conduttrice Norah O'Donnell ha detto che Zirinsky ha "un cuore gentile e gentilezza". È un nuovo giorno in anticipo. "

giovedi John Lasseter, L'ex capo Pixar, estromesso dopo essere stato accusato di condotta scorretta, ha trovato un nuovo lavoro. a Hollywood. (Lo stesso giorno, Harvey Weinstein, l'ex magnate del cinema, la cui caduta ha contribuito a scatenare un movimento contro le molestie sessuali nell'industria e oltre, ha ottenuto una vittoria in una causa civile presentata da Ashley Judd.

Se 2018 fosse stato l'anno in cui le donne di Hollywood e i loro alleati chiedevano un cambiamento, potrebbe essere in quell'anno che impareremmo se le aziende e le industrie che sostenevano di sostenere le loro osservazioni si stavano muovendo in quella direzione.

Gretchen Carlson parla sul palco del più potente summit femminile dell'ottobre 11 2017 a Washington, DC.

Nel suo prossimo documentario, "Gretchen Carlson: Breaking the Silence", l'ex presentatore di Fox News che, dopo una storica azione sulle molestie sessuali contro il presidente di questa rete, Roger Ailes, che è emerso come una figura influente di # Il movimento MeToo, Carlson, attira l'attenzione su alcune aziende che sono fallite. Lo raggiunge facendo riferimento alle storie di donne attive di ogni ceto sociale, molte delle quali sono state molestate e maltrattate mentre lavoravano a basso reddito.

"Per le aziende è importante fare il primo passo ora, invece di aspettare e sperare che si tratti di una moda passeggera", ha detto alla CNN in un'intervista. "Se gestissi la società, mi piacerebbe essere in prima linea in questo business per essere veramente percepito come una società che mette in pratica le mie parole. "

Aggiunge, "Spero che lo vedremo. "

Skydance Media riceve molte critiche dai sostenitori di Time's Up e Other Recruitment Lasseter al suo nuovo direttore dell'animazione.
Il produttore esecutivo John Lasseter partecipa alla premiere COCO di 8, 2017 di Disney Pixar, a Hollywood, in California. / FOTO AFP / VALERIE MACON / RACCOLTA ALTERNATIVA (credito fotografico da leggere: VALERIE MACON / AFP / Getty Images)

"Non abbiamo operato l'interruttore e [ora] tutti Melissa Silverstein, fondatrice ed editrice di Women and Hollywood, afferma:" La domanda di cambiamento sistemico non sarà come previsto ", ha detto Melissa Silverstein, fondatrice ed editore di Women and Hollywood. Questo è qualcosa che dobbiamo continuare a discutere. Ma è davvero, davvero difficile da fare. "

Gli eventi della settimana hanno anche evidenziato la lunga e lenta strada da percorrere per correggere uno standard accettato che stelle e dirigenti potrebbero farla franca. intorno a loro. La pulizia di Hollywood - in alcuni casi di alto profilo - sembra passare informazioni ai tribunali e al sistema di giustizia criminale, dove alcune di queste storie possono durare per anni.

Kevin Spacey [Kevin90] è apparso a Nantucket Court il Lunedi per dichiararsi non colpevole di aggressione e assalto indecenti derivanti da un incidente in 2016.
R. Kelly potrebbe anche essere oggetto di una possibile indagine criminale, in seguito alle accuse di maltrattamento di giovani donne nella serie di documentari Lifetime "Surviving R. Kelly". Kelly ha anche attirato l'attenzione sui giocatori dell'industria musicale che hanno lavorato con lui nel corso degli anni. (Mercoledì sera, Lady Gaga collaboratore di lunga data, si è unito al coro di persone che ora condannano Kelly.)

Silverstein ritiene che la reazione alla docuseria sia una buona cosa, perché è "bella con la voce di queste donne". stato amplificato "e trovano sostenitori.

L'ascesa di #MeToo continua a cambiare l'atteggiamento culturale verso un comportamento accettabile.

Il direttore del "Libro verde" Peter Farrelly si è scusato questa settimana dopo gli articoli della stampa che facevano riferimento a casi di cattiva condotta sessuale in passato quando i tentativi di umorismo sono riemersi.

Nel mezzo della stagione dei premi, dove Farrelly sarà in tour, Hollywood accetterà la sua presenza sul tappeto rosso?

"L'industria dell'intrattenimento ha ancora molto da fare, come la maggior parte delle industrie", ha detto Shaunna Thomas, co-fondatrice e direttrice esecutiva di UltraViolet, un'organizzazione per i diritti delle donne. "Ma, ovviamente, il loro impatto sulla cultura è considerevole. Modellano il contenuto consumato dalla stragrande maggioranza degli abitanti di questo paese. Se hai dei misogini che danno forma a questo tipo di contenuto che la gente vede, è serio. "

Thomas spiega che questo è il motivo per cui gli attivisti si concentrano spesso sull'industria dell'intrattenimento e la vedono come un faro di progresso.

Venerdì scorso, UltraViolet ha ordinato uno striscione di aeroplano in volo sul quartier generale della Sony Music a Culver City, in California, per sollecitare la compagnia a interrompere i rapporti con R. Kelly. La casa discografica della cantante, RCA Records, appartiene a Sony.

"Ci aspettiamo che quest'anno sia un'opportunità per consolidare in realtà alcuni dei guadagni di #MeToo che abbiamo visto l'anno scorso", afferma. "Penso che ciò significhi che gli assalitori non sono di solito - e ci saranno eccezioni - paracadute d'oro quando vengono licenziati per maltrattare le donne. "

La nomina di Lasseter e l'evoluzione del caso Weinstein sono state particolarmente scoraggianti per i difensori che vogliono smantellare un sistema che ha permesso l'abuso. (Silverstein dice che con l'assunzione di Lasseter, il messaggio di Skydance alle donne è: "La voce delle donne non ha importanza e le verità delle donne non contano").

"Questi colpi fanno male", aggiunge Silverstein, "ma questo dovrebbe anche farci decidere a tutti ... di spingere per il cambiamento. "

Questo articolo è apparso per primo https://www.cnn.com/2019/01/11/entertainment/metoo-lasseter-r-kelly-weinstein/index.html